30 ottobre 2010

Feast III: The Happy Finish - John Gulager

Con il terzo episodio si conclude la trilogia di Gulager
La terza parte è di certo la più delirante... non si sono proprio regolati (lo dico in senso positivo). Hanno attuato qualsiasi cazzata gli sia passata per la testa... e dalle parti mie tutto ciò è definito FANSTASTICO! 

Inizia esattamente dove ci aveva lasciato il secondo (che infatti non finiva!), continuando nella sua folle corsa verso il "lieto fine", vi anticipo solo che i titoli di coda sono geniali! 
Questa volta lo scenario sono le fogne cittadine e ancora una volta Gulager spiazza lo spettatore proprio sui cliché, in particolare sulla figura dell'Eroe, il salvatore o l'eletto, salvando i personaggi più improponibili. Ai superstiti del secondo episodio si aggiungono Karate Kid, il Profeta (con apparecchio acustico) e i Freaks delle fogne. Se vi aspettate qualche spiegazione sui mostri... beh, ve la potete scordare... ma state sicuri di trovare un bagno di sangue (stavolta letterale), gli ormai classici stupri inter-specie e l'uomo con il tubo in testa. Il prossimo progetto della combriccola di Feast è il sequel di Piranha 3D, e se questi sono i presupposti... stavolta siamo messi bene.

 photo FlagofUnitedStates_zps116c00fa.pngIMDb 

4 commenti:

  1. assolutamente daccordo con te.
    questa è una trilogia coi controcazzi! :D

    RispondiElimina
  2. spacca troppo! altro che quella boiata infinita di Saw... spero in una distribuzione italiana in dvd.

    RispondiElimina
  3. Anch'io spero in una distribuzione italiana in Dvd. Sono nuova del blog, buon fine settimana.

    RispondiElimina
  4. benvenuta e buon fine settimana! :D

    RispondiElimina