21 ottobre 2010

Frozen - Adam Green

Adam Green dopo quelle merdate di Hatchet e Spiral ci propone questo Frozen, un filmettino dall'idea minuscola che batte il sentiero di Open Water
Il filmettino in questione, al quale non gli davo due lire di fiducia, pur non mancando di limiti, è ben fatto e una visione se la merita tutta. Come dicevo, l'idea è stupidissima (3 ritardati rimangono bloccati su di una seggiovia) però Adam la confeziona bene, mantiene bene il ritmo, il senso di angoscia ed evita effettacci gore (dopo Hatchet non me lo sarei mai aspettato), in poche parole il film funziona. 
Tornando ai suoi limiti, il film ha quei momenti da teen-comedy, specialmente gli stupidissimi primi 20 minuti, che ammazzano la tensione, la parte dei lupi (ci sono anche famelici lupi) poteva essere decisamente migliore (in fondo i lupi non attaccano random) e le genialate dei protagonisti per salvarsi potevano essere più ricercate (SPOILER anche se ammetto che la scena del tipo che si lancia nel vuoto è una figata! FINE SPOILER), insomma limando qua e la poteva venir fuori un vero gioiellino, così non è, ma va benissimo lo stesso se penso che sta per uscire Hatchet 2.

 photo FlagofUnitedStates_zps116c00fa.pngIMDb 

0 commenti:

Posta un commento