02 dicembre 2010

The Expendables - Sylvester Stallone

Tamarro-movie ignorantissimo, sembra scritto da un bambino di 6 anni e recitato (uso a sproposito il verbo recitare)  da testosteroni, ricoperti di carne e muscoli. 

Il film funziona in parte, è scontato (non che mi aspettassi chissà che di nuovo), si evolve veramente male e poi vedere un sessantenne che cerca di fare quello che faceva 30-20 anni fa è di una tristezza che... levati! 

Nell'idea di partenza, quella di unire vecchie glorie del picchio-movie e nuove leve, per rifare un grandioso film di botte in stile retrò anni '80, c'erano tutti i propositi giusti per il cult. Quello che convince di più delle vecchie glorie è, ancora non ci credo manco io, Dolph "ti spiezzo in due" Lundgren (avete capito bene!); tra le nuove, e qua era abbastanza scontato, abbiamo Jason Statham e Jet Li (che però, viene usato malissimo). Stallone mette su delle belle sequenze di azione, in linea con gli ultimi lavori, infatti da questo punto di vista è leggermente minore a Rocky Balboa e leggermente superiore a John Rambo

Menzione speciale per la scena di lotta (totale) nei sotterranei. Suddetta scena si divide a metà per spettacolarità, infatti sono strepitosi Statham e Li, e imbarazzanti Stallone e Austin, che inscenano un incontro di wrestling, e lo fanno pure male. CGI, di scarsa qualità, che abbonda tra esplosioni e distruzioni varie, e alto tasso di gore. 

Ma Mickey Rourke deve indossare in tutti i film che fa, sempre il cappello da cowboy? Cioè, lo pretende per contratto?

 photo FlagofUnitedStates_zps116c00fa.pngIMDb 

10 commenti:

  1. nel suo genere non mi è sembrato malaccio
    e statham è sempre il migliore!

    jet li invece penso che l'abbiano preso solo per far diventare il cast un po' più internazionale e united colors of benetton, ma è davvero sprecato

    RispondiElimina
  2. funziona poco secondo me, a a farlo funzionare poco è proprio stallone che oramai si vede che è vecchio e fa solo ridere! Statham sempre grande, Jet Li sprecatissimo e sembra un coglioncello, Steve Austin non mi è mai piaciuto. L'unico che, cazzo sta in formissima, è Lundgren, che nonostante i 50 e passa anni spacca alla grande.

    RispondiElimina
  3. ahia... questo manco per la mia sezione trash va bene, ahah! ciao

    RispondiElimina
  4. a me non è dispiaciuto, anche se mi aspettavo di più. Speravo in uno stile più anni '80, invece ha costruito una tamarrata moderatamente contemporanea...
    Io stallone lo adoro, così come metà del cast, giocava proprio in casa, con me.

    RispondiElimina
  5. Comunque a me stallone non fa proprio ridere, per la verità. L'ultimo Rambo è il più bello di tutti, soltanto che, boh, la maggior parte delle persone manco lo ha visto e molti sono partiti prevenuti per ridere. A me è sembrato un film disperatissimo.
    Chiaro, nel genere, ma se uno vuole vedersi Polanski ha semplicemente sbagliato genere...

    RispondiElimina
  6. io sono rimasto tutto sommato deluso... mi aspettavo molto di più. spero tantissimo per il secondo... stanno uscendo nomi molto intriganti come Van Damme, Adkins e forse (ma non ci spero) anche Chuck.
    L'ultimo Rambo non era male, ma di questo riciclo di vecchi personaggi stalloniani ho preferito Balboa. Io ero comunque del parere che si fermasse. L'ultimo grande stallone visto al cinema negli ultimi anni resta quello di Copland, forse perché sincero.

    RispondiElimina
  7. Rocky mi è piaciuto meno: il combattimento finale era sotto tono...e capisco perché l'ha girato in quel mondo, davvero, forse però cercavo più epicità. Comunque sono piccolezze, è un altro film che non può mancare....
    Anche io ho speranza in Expendables 2, spero che aggiustino le parti incerte del primo capitolo e costruisca una trama più sostanziosa.

    Copland è tanto che non lo vedo. Mi sa che recupero!

    p.s. non ti preoccupare per il blog roll e simili!

    RispondiElimina
  8. in the expendables 2 lascerà la regia... speriamo bene!

    e non riesco proprio a capire, mi faceva piacere e poi mi è utile, se no mi rischio di perdermi :D

    RispondiElimina
  9. Si può dire di tutto su questo film, non è un capolavoro è vero, però, non ci posso fare niente vedere assieme tutti questi attori, mi ha emozionato, stallone ha voluto esaudire tutti i sogni di noi amanti del genere action, è solo per questo gli devo dire grazie!!!! certo jet li mi ha deluso parecchio, però c'è Dolph"ti spiezzo in due" lundgren, sinceramente il vero terminator sembrava lui non arnold!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io avevo forti aspettative su questo 2 e un po' purtroppo sono rimasto deluso. l'idea dell'operazione ha tutto il mio appoggio e anche se il risultato non è come speravo son comunque contento, anche perché forse il secondo spaccherà troppissimo... almeno ci spero!

      Elimina