09 gennaio 2011

L'uomo nell'ombra - Roman Polanski

Thriller alla Hitchcock per Polanski, che ha dovuto terminarne la post-produzione mentre era agli arresti domiciliari (almeno era occupato in qualcosa!). 

Il buon Roman è uno che aveva già affrontato film di tensione, ricordatevi di Frantic, Rosemary's Baby o La Nona Porta, e anche il questo caso, come in precedenza, la sua mano è ferma e decisa. Cast quasi tutto Britannico: il "fantasma" Ewan McGregor, due attori che ho sempre sottovalutato come Pierce Brosnan e Kim Cattral, Timoty Hutton nella piccola parte dell'avvocato e i cammei di James Belushi e dell'ultranovantenne Eli Wallach (il mitico Tuco!). 


Un buon film, potente, di pochi personaggi dai caratteri forti incastrati su un'isola bunker, con un misterioso scrittore senza nome che scava nel passato per arrivare alla verità. Un bel film dalle atmosfere molto uggiose.


 photo FlagofFrance_zps2783d2b1.pngIMDb 

3 commenti:

  1. yes, hai sintetizzato bene
    quanto agli attori sottovalutati, anch'io l'ho fatto, ma credo che dopo questa buona prova torneranno ai loro soliti standard e quindi potremo tornare a sottovalutarli ehehe :)

    RispondiElimina
  2. ho pensato la stessa cosa, qua si sono applicati ma sono sicuro che tutto tornerà come prima!

    RispondiElimina
  3. molto bello. alcune scene particolarmente raffinate (il solito tocco polanskiano), trama spionistica efficace, attori buoni e in forma (Brosnan al suo meglio!).
    speriamo che Polanski ritorni presto a casa :)

    RispondiElimina