09 marzo 2011

Parto col Folle - Todd Phillips

Ah Todd... Todd... Todd... un regista che in questi anni ha confezionato delle pellicole che sono diventate dei miei cult personali: da Road Trip a Old School, da Starsky & Hutch al capolavoro Una Notte da Leoni

Questo film mantiene la linea politica dei suoi lavori precedenti: è fracassone, è spassoso, è on the road (Road Trip) ed persino è buddy. Ma, nonostante tutte queste attenzioni, e mantenendosi a discreti livelli non riesce a raggiungere quelli dei suoi precedenti lavori, soprattutto quelli di Una Notte da Leoni. 

Da quest'ultimo in particolare sembra riprende due personaggi, quello di Zach Galifianakis (che lo stesso interpretava in entrambi i film) e quello di Bradley Cooper, sostituito dal pur sempre grande Robert Downey Jr. (forse unico caso al mondo dove gli abusi di droghe hanno fatto un buon lavoro!). 

Il film viaggia tra alti e bassi, ma tutto sommato si risolleva sempre con scene memorabili... almeno un paio mi hanno piegato, come quella dell'incidente e dello sparo con vomito (il vomito mi fa sempre ridere!). 

Che altro dire, è un discreto divertissement!


 photo FlagofUnitedStates_zps116c00fa.pngIMDb 

6 commenti:

  1. sono d'accordo, il buon todd phillips ha fatto di meglio (anche di peggio, starsky & hutch m'è sembrato 'na vaccata). questo è guardabile, però in road trip il tema on the road veniva sviluppato in maniera molto più divertente.
    quanto a una notte da leoni 2, ho paura che la delusione sia dietro l'angolo...

    RispondiElimina
  2. starsky & hutch a me è piaciuto proprio per la totale decostruizione (distruzione) della serie originale. road trip aveva dalla sua il fatto di essere con più personaggi totalmente diversi tra loro, e da qui sfociava nel contrasto e nella risata... così come accade anche in Una notte da leoni. qua siamo con due soli personaggi e alla lunga il contrasto stanca, bisognava forse trovare un'altra formula!

    RispondiElimina
  3. mi accodo ai vostri commenti: pure per divertente e tutto quanto, ma Phillips ha fatto di meglio.
    comunque, Galifianakis è assurto- perlomeno per me- in un paio di anni a icona totale dei comedian usa.
    per Una notte da leoni 2 sto fremendo, ma un po' temo- come Cannibale- la delusione...

    RispondiElimina
  4. Galifianakis non è assurto, è assurdo! io solo a vederlo rido e non so perché.
    cmq per una notte da leoni 2 io per il momento ho fiducia, voglio essere totalmente fiducioso!

    RispondiElimina
  5. Concordo sul fatto che il vecchio Todd abbia fatto di meglio, sopratutto con Una notte da leoni.
    Però devo ammettere che l'incidente mi ha davvero spaccato dal ridere.
    Detto ciò, Frank, temo che il secondo capitolo di Hangover sarà una delusione.

    RispondiElimina
  6. perché così poca fiducia nel sequel?

    RispondiElimina