25 aprile 2011

The Eagle - Kevin Macdonald

Torna da queste parti la famosa Nona Legione dell'esercito romano. Questa volta però la storia è ambientata circa 20 anni dopo la sparizione della legione. Per entrare più nello specifico, vi dico pure che narra del tentativo di riportare l'onore a colui che la legione se la perse. Per fare ciò, il figliolo del comandante della Nona (in gergo la chiamavano così), viaggia oltre il Vallo di Adriano,  considerato il confine del mondo civile otre che terra nemicissima, per recuperare l'Aquila, il simbolo della legione e di Roma... e si porta Billy Elliot! Macdonald costruisce un film di base realistica, distaccandosi molto dal caciarone Centurion di Marshall, e accostandosi molto di più verso lo spirito di Braveheart, mostrando ancora una volta di essere bravo anche con film di fiction, oltre che con gli acclamati documentari
Decisamente un bel film, misurato, sobrio, con paesaggi spettacolari e privo di esaltazioni... anche se nel finale diventa un po' troppo gne gne per i miei gusti (con roba politically correctc ecc.).

2 commenti:

  1. Sto aspettando che il mulo faccia il suo dovere per vederlo.
    Sono molto curioso del confronto con Centurion.
    Staremo a vedere!

    RispondiElimina
  2. non ti aspettare un film tipo centurion, cioè questo ha parti introspettive, di ricerca interiore ecc., le scene di violenza sono poche e manco tanto sanguinarie!

    RispondiElimina