12 giugno 2011

Prima Pagina - Billy Wilder

Dopo un Wilder è ovvio che se ne voglia subito vedere un altro! 
E difatti eccolo qua. 
Prima Pagina, commedia con la strana coppia del cinema Walter Matthau e Jack Lemmon, è il remake de La Signora Venerdì di Howard Hawks (uno scontro tra grandi del cinema!) che a sua volta era tratto da una pièce teatrale. Una commedia veloce, dai dialoghi serrati (anche se Lemmon li avrebbe voluti ancora più serrati, talvolta spezzati e sovrapposti!) e dall'impatto comico assicurato. Matthau e Lemmon (ma è anche superfluo dirlo) sono perfetti nei rispettivi ruoli: il primo in quello del burbero e spietato direttore del giornale, e il secondo nei panni del giornalista innamorato. I due litigano, si lasciano, si cercano, si fanno cattiverie, con un rapporto di amore/odio (come una coppia sposata da ormai troppi anni) per l'intera totalità del film. La pellicola sembra fatta appositamente da Wilder, il quale però in seguito la definirà come "un film di cui non vado fiero". Strano atteggiamento quello di Billy (che non era certo un pinco pallino qualsiasi all'epoca), fare un remake e poi affermare di essere totalmente contrario... valli a capire 'sti registi!

4 commenti:

  1. storia del cinema, che vuoi dire? obbligatorio :)
    ciao frank! mo' vado a votare, indovina come? ahah!

    RispondiElimina
  2. Wilder è sempre Wilder.
    L'hai visto Giorni perduti!?

    RispondiElimina
  3. @roby: obbligatorio è dir poco! "Ovviamente" 4 bei NO :D

    @james: si ma ad essere sincero ma ricordo ben poco... solo che era drammaticissimo e ci stava lui alcolizzato. lo devo rivedere, troppi anni!

    RispondiElimina
  4. tanta roba, poi Jack Lemmon lo guarderei anche quando dorme.

    RispondiElimina