30 giugno 2011

Surveillance - Jennifer Chambers Lynch

La figliola di David Lynch ci riprova dopo la porcata di Boxing Helena sfoderando un'altra porcata... go, Jenny go! 
Sul piano tecnico non ho assolutamente nulla da ridire, i problemi sono tutti attribuibili a quello narrativo. Sotto questo punto di vista tutto è insalvabile. Oltre che estremamente noioso, è prevedibile (io ho capito l'arcano intreccio dopo 5 minuti e non sono poi tanto acuto!) e, cosa ancora peggiore, pretenzioso. 
QUELLO CHE SEGUE È PIENO DI SPOILER E DI VELATI INSULTI:
I personaggi sono stereotipati e caratterizzati in modalità standard, credo abbiamo preimpostato dei tasti sulla tastiera. Al tasto F2 abbiamo infatti i tossici. I tossici sono uguali e spiccicati a tutti gli altri tossici creati da chi non ha mai visto un tossico in vita sua (pippano coca e ridono come se si fossero fumati 1000 canne!). Al tasto F3 ci sono i due agenti dell'FBI. I suddetti partono come tipici agenti dell'FBI e (dopo aver pigiato F3) si trasformano, senza mezzi termini, in feroci psicotici assassini necrofili leccatori di sangue... però risparmiano la bimba... perciò la mia domanda: ma che psicotici-necrofili-leccatori sono? 
Poi ci stanno i due sbirri (tasto F10) che sono spiccicati a quelli di Superbad, solo che qui non fanno ridere. Al massimo fanno pena. Per tutta la visione mi è preso come un senso di fastidio, dato ovviamente dall'imbecillità della pellicola. Persino Pullman, che in genere reputo bravo, qui gigioneggia un po' troppo. E si sa, il troppo stroppia..

12 commenti:

  1. Wow... non vedo l'ora di vederlo... bruciare ;)

    RispondiElimina
  2. ahahahahahhahahahahahahah mitico!

    RispondiElimina
  3. Non ho letto la parte con gli spoiler (avrei voluto tanto :D) ma so per certo che la Lynch tende a complicarsi con le storie e quindi le rende indigeste. Questo comunque mi manca insieme al suo ultimo Hisssss (non so quante "s" ci vogliano per comporre il titolo XD)...

    RispondiElimina
  4. Aho, a me Boxinge a' Elena m'era piaciuto!!!Ah!Ah!La fija de David me duole come a' cinta!Un saluto, A' Grande!

    RispondiElimina
  5. @alan: non ti preoccupare. comunque hai centrato in pieno il problema. la lynch non solo ha complicato la storia, ma l'ha fatto in modo idiota e pretenzioso. l'ultimo mi sa che lo passo molto volentieri!

    @belushi: ciao carissimo! ma pensaci, ci sarà pure un motivo se tra boxing e surveillance sono passati 15 anni!

    RispondiElimina
  6. pure ammé boxing è piaciuto, eccome! mha... :D
    questo proprio non lo conosco, bella frank!

    RispondiElimina
  7. bella roby! grido e continuerò a gridare buuu per boxing... BUUUUUUUUUUU!!!
    questo evitalo, te lo chiedo come favore personale :D

    RispondiElimina
  8. favore concesso, ahah! grazie eh... :)

    però boxin prima o poi da me apparirà... :P

    RispondiElimina
  9. ah si? e io verrò a fare "buuuuu" :D

    RispondiElimina
  10. L'ho visto, e condivido in pieno il tuo parere, la storia non regge, sembra di assistere a un interrogatorio in cui tutti dicono tutto e niente, e poi ma come fa la polizia a non accorgersi che quelli non sono veri agenti dell'fbi? Cioè, questo mi manda ai matti, perchè da agenti si trasformano in feroci assassini assetati di sangue, la Lynch non conosce bene le regole del thriller, deve imparare ancora è MOLTO prima di prendere la macchina da presa.

    RispondiElimina
  11. è molto snervante e alla lynch dovrebbero vietare di prendere la macchina da presa in mano... non ha imparato niente avendo come padre un signor regista, ormai credo che non ci sia più niente da fare!

    RispondiElimina
  12. mah non è mai detto, spesso sbagliando si impara, io sono sempre dell'idea che prima o poi qualcosa di buono la farà, lo spero, voglio vedere hisss per avere la conferma di una piccola pulce che ho nell'orecchio prima di dare la mia definitiva dipartita alla piccola jennifer hehe

    RispondiElimina