06 settembre 2011

Attack the Block - Joe Cornish

Questa era una delle pellicole più attese da me in questo 2011.
Attack the Block mantiene le aspettative che mi ero creato elevandosi, e non solo per chi scrive, a instant cult. Le carte in regola per questo appellativo le ha tutte: attori sconosciuti, tanto slang, armi non convenzionali, alieni fighissimi (girati alla vecchia maniera con attori all'interno), tanto sangue, tanta azione e molto humor britannico.

Questa volta i tremendi regazzini dei sobborghi Londinesi passeranno dalla parte del bene, e non per illuminazione divina ma per illuminazione aliena (cioè invasione). Riusciranno i nostri giovani teppisti/eroi a salvare il quartiere?
Il comico Joe Cornish segna il debutto alla regia cogliendo subito il segno, coadiuvato dagli autori di Shaun of the Dead (Edgar Wright figura come produttore e Nick Frost come Ron), mettendo in scena un film che spacca dall'inizio alla fine e del quale, molto probabilmente, ne sentiremo ancora parlare... parola di Frank!

note:
La locandina di sopra è uno strepitoso Fan-Poster creato da James Stayte.


13 commenti:

  1. uno dei più attesi anche da me. lo vedrò a breve, brevissimo!

    RispondiElimina
  2. Questo non me lo perderò di certo!
    Sarà anche tra le mie prossime visioni.

    RispondiElimina
  3. aaah! Lo voglio vedere, lo voglio vedere!!

    RispondiElimina
  4. un debutto decente insomma... bella frank! ;-)

    RispondiElimina
  5. devo vederlo assolutamente, sembra una figata!
    mitici alieni alla vecchia maniera!!

    RispondiElimina
  6. Cazzo frank mi hai messo una voglia bestia di guardarlo, sembra fighissimo!
    Lo recupero al più presto!

    RispondiElimina
  7. prendete e vedetelo tutti!
    forse mi sono un po' esaltato, ma son sicuro che piacerà a molti :D

    RispondiElimina
  8. Questo lo guardo stasera. Sono arrivati i subs da poco ed era davvero impossibile vederlo senza, dato lo slang dei piccini terribili.
    Non vedo l' ora :D

    RispondiElimina
  9. e lo so, pure io ho aspettato i sub... appena ho saputo che erano in traduzione mi sono "preparato" e quando sono usciti ho fatto play. senza sub è praticamente impossibile da seguire, almeno per me!

    RispondiElimina
  10. Bella chicca, mi hai incuriosito parecchio. Corro a recuperarlo e vederlo alla prima occasione, grazie!

    RispondiElimina
  11. essì è proprio una bella chicca! spero ti piaccia.

    RispondiElimina