08 settembre 2011

Il Pasto delle Belve - Christian-Jaque

Film incredibile, crudele e spietato. Di impostazione teatrale (anche se è stato messo in scena solo nel 2010), il film è una dimostrazione della brutalità umana, di quanto l'essere umano possa cadere in basso pur di salvare la pelle... cercando di buttare nelle fauci del lupo il famigliare, l'amico o semplicemente un suo simile. Interessante la provocatoria ambientazione, dove i nazisti questa volta fanno la parte degli spettatori di questa disumanizzazione (a dir la verità ne sono comunque artefici, ma restano tutto sommato in disparte). Ottimi gli interpreti, ognuno a rappresentazione di un carattere (vi sono infatti mostrati quasi tutti) ed ognuno con l'inquietante possibilità di essere la belva più feroce ed affamata. Da vedere.

8 commenti:

  1. ottimo frank, ne ho già letto bene e va proprio visto, magari in coda alla rassegna nazisploitation che ho iniziato :)

    RispondiElimina
  2. 'tacci sua, nun lo trovo... :(

    RispondiElimina
  3. Questo mi incuriosisce molto.
    Vedo di recuperarlo al più presto!

    RispondiElimina
  4. @roby: non è proprio uno "sploitation" però a buttarcelo dentro non ci sta male.


    @roby & james: per recuperarlo non so che dire, io l'ho beccato in tv! però se parlate il francese...

    RispondiElimina
  5. Già dal titolo andrebbe visto. O lo hai italianizzato tu? in tal caso complimenti, titolo fighissimo.
    Anche io vorrei recuperarlo, ma come tanti altri film poco noti o non distribuiti qui da noi, faccio una fatica bestia a trovarli.
    Che pacco.

    RispondiElimina
  6. no, non sono stato io ci ha pensato chi di dovere! si il titolo è stato il fattore principale che mi ha fatto vedere il film. purtroppo si riesce a trovare solo in francese, però se tenete d'occhio Iris può essere che lo ritrasmettono.

    RispondiElimina
  7. la vedo dura visto che è abbastanza introvabile sul web... tenterò di nuovo!

    RispondiElimina
  8. davvero non pensavo fosse così difficile da trovare dal momento che io l'ho visto in tv! speriamo che qualche anima pia lo metta nei dovuti canali così che tutti possano goderne.

    RispondiElimina