19 settembre 2011

Strafumati - David Gordon Green

Parto subito con le mani avanti confessando che quando si tratta di film di/con Seth Rogen (qui anche sceneggiatore e produttore), sono completamente di parte, poco lucido... in pratica un fan! Trattasi di una pellicola sulla marijuana, cioè uno stoner film, che come spesso accade si trasforma in buddy movie, i quali a loro volta molto spesso sono anche degli action (esempio più famoso di buddy movie d'azione è Arma Letale). Ora per avere un'idea del film provate ad immaginare Arma Letale con i protagonisti sempre fatti. 
Ci siete? Perfetto! ora ditemi se non è una figata.
Il film in teoria doveva anche mostrare le difficoltà che la marijuana crea e della sua inutilità, a tal proposito vi è anche una scena, ma si può felicemente dire che l'obiettivo è stato largamente mancato. Ottimi gli attori, in particolare i tre protagonisti: James Franco, Seth Rogen e Danny McBride nella parte dell'immortale Red. 
Si ride tanto, con alcune scene memorabili: l'incipit, la fuga nel bosco, l'inseguimento in auto, la cena con i genitori ecc. Da vedere per una serata in allegria... e molto probabilmente, con un'"amplificazione" dei sensi dovreste ridere di più, almeno così dicono qua!

6 commenti:

  1. Mitico!
    Io mi sono sbellicato come un pazzo dall'inizio alla fine! Divertentissimo!

    RispondiElimina
  2. E questo prima o poi lo devo vedere! Mannaggia, se non fossi stato risucchiato dalla passione horror, sicuramente film del genere li avrei visti a pochi giorni dell'uscita! Comunque James Franco sembra essere veramente a suo agio in questa parte "strafumata" XD

    RispondiElimina
  3. Seth Rogen è un genio!
    diciamolo a chiari lettere

    RispondiElimina
  4. spettacolo!
    Franco e McBride qui sono incredibili, Rogen mattatore come al solito.
    la cena con i genitori indimenticabile!

    RispondiElimina
  5. Con i sensi "amplificati" risulta tutto più bello e divertente.

    Grande pellicola.
    E grande Maria.

    RispondiElimina
  6. grande film! Rogen si conferma sempre di più come uno degli autori/attori comici di punta del cinema americano e Franco come uno degli attori più versatili.
    Alan devi assolutamente recuperare!

    RispondiElimina