07 ottobre 2011

Alta Fedeltà - Stephen Frears

Altà Fedeltà è un bel film! Nonostante abbia amato molto il romanzo di Hornby e nonostante i vari stravolgimenti attuati nella trasposizione in pellicola, per me è una delle commedie più riuscite degli anni 2000. 
Il film racconta di una ricerca interiore del protagonista, che attua volgendo uno sguardo al passato. Tutto scorre senza intoppi, tra trovate, battute e situazioni mai scontate e talvolta davvero divertenti. Il cast è azzeccatissimo, in particolar modo John Cusack e Jack Black, che se non ricordo male si rivelò proprio con questo film. Stephen Frears dirige di mestiere, non che faccia chissà cosa, ma quel che fa è ha regola d'arte e soprattutto con forte senso del ritmo. 
L'unica pecca che potrei trovare riguarda proprio la trasposizione da carta a pellicola. Secondo il mio modesto parere, restando in europa il film avrebbe acquisito forse qualcosa in più... ma non mi posso certo lamentare, il risultato è ottimo riuscendo a mantenere intatto lo spirito del romanzo.
Ottima la colonna sonora (e ci mancherebbe!) che va da Lou Reed ai Kinks, dal Boss (appare nelle vesti di mentore) ai Chemical Brothers passando per Dylan, Aretha e Peter Frampton!

8 commenti:

  1. sì sì, bello! il libro un cult, il film non altrettanto (non era facile...) ma gradevolissimo.

    RispondiElimina
  2. filmone, non c'è che dire.
    Concordo con quanto dici, l'ambientazione londinese avrebbe dato un altro fascino alla pellicola

    RispondiElimina
  3. Bello, sì, una delle poche trasposizioni più che apprezzabili.
    A me piace molto pure About a boy. Anche questo diverso dal romanzo, ma un diverso che funziona, che non ti fa rimpiangere di essere vivo mentre lo guardi.

    RispondiElimina
  4. Un piccolo cult, che mi diverte sempre rivedere.
    Ogni volta che ci penso, ricordo quando una mia ex, un secolo fa, mi regalò il romanzo dicendo: "leggilo, questo sei proprio tu!"

    RispondiElimina
  5. @roby: il libro non si batte ;)

    @vincent: ve? l'ambientazione londinese sarebbe stata perfetta.

    @alice: si, carino pure about a boy. anche se il mio preferito delle trasposizioni da Hornby resta Febbre a 90.

    @james: eheheheheh è entrata nella top 5?

    RispondiElimina
  6. un film supercool che ha avuto il pregio di rivelare Jack Black, per molti l'erede di John Belushi :)

    RispondiElimina
  7. Non ho mai letto il libro, ma il film è uno dei miei preferiti. Colonna sonora bellissima e un John Cusack in stato di grazia!!!

    RispondiElimina
  8. @arwen: vero, però è anche vero il fatto che faccia sempre le stesse cose... si deve rinnovare il ragazzo!

    @bolla: ciao bolla e benvenuto! se ti è piaciuto il film allora devi recuperare assolutamente il libro... è strepitoso ;)

    RispondiElimina