28 ottobre 2011

Le amiche della sposa - Paul Feig

Le amiche della sposa altro non è che la risposta al femminile a film come Old School, Una notte da leoni o Strafumati. Ovvero film che hanno in comune amicizia virile, un po' di romanticismo e soprattutto demenzialità. Dietro le redini di questo progetto al femminile c'è ovviamente LUI, il supremo Judd Apatow... e chi altri?

La pellicola però, sempre secondo il mio modesto parere, non funziona appieno. Per il semplice fatto che non si è veramente costruito un film sulle donne e per le donne, ma su donne che hanno una comicità da uomini. Non che voglia discriminare in alcun modo il gentil sesso, ma credo che un film come Una notte da leone funzioni proprio perché a fare le cazzate ci sono uomini. Ora ritrovarmi delle donne che fanno cose simili (vomitare, cacare ecc.) per me, vuoi per abitudine e/o perché sono uomo, è poco credibile e sinceramente non fa tanto ridere. Da un uomo cose del genere me le aspetterei, ma da una donna no. Per il semplice fatto che che c'è un abisso tra uomini e donne, le donne sono creature molto più complesse e sfaccettate degli uomini. Mentre gli uomini... pensate a come diventiamo irrimediabilmente stupidi con un semplice riflusso repentino di sangue dal cervello all'ucc ad altre parti. 
Orsù, io credo che si fossa fare ben altro e non una semplice traduzione da maschile a femminile.
Non mi basta vedere donne che fanno cazzate da uomini, voglio vedere donne che fanno e dicono cazzate da donne!

6 commenti:

  1. naaah, per me è la commedia più esilarante dell'anno e basta! :)

    RispondiElimina
  2. Secondo me non è affatto male, e poi ti dirò: molto meglio le donne sboccate come uomini che le fighette in stile Sex and the city! ;)

    RispondiElimina
  3. è divertente perché propone tutte le situazione che sarebbero potute andar bene per un film made in Apatow o tipo Una notte da leoni, e infatti concordo in tutto e per tutto con te.
    ciò non toglie che si ride di gusto :)

    RispondiElimina
  4. concordo con ford, ormai le fighette di sex and the city non sono più credibili, e sembrano cinquantenni che fanno le adolescenti, sono fasulle, questo è invece goliardico e divertente :)

    RispondiElimina
  5. @marco: ma per me resta comunque una cosa già vista!

    @james & arwen: manco io ho mai sopportato sex & the city e l'ho trovato sempre molto/troppo finto... ciò nonostante moltissime donne l'hanno apprezzato ci sarà un motivo.

    @einzige: pure io ho riso, alcune situazioni sono molto ben fatte ma non tanto quanto negli "originali" maschili... cioè si vede troppo che segue uno schema ben definito e che il fattore femminile è stato solo adattato.

    RispondiElimina
  6. son d'accordo con te. un film carino ma nulla più.

    RispondiElimina