12 novembre 2011

Bastardi senza gloria - Quentin Tarantino

Per me è molto difficile parlare di Tarantino, ho rimandato questo post sui Basterds troppe volte. Ho paura che il fan prenda il sopravvento. Ma prometto di essere il più professionale possibile.

Bastardi senza gloria È UN CAZZO DI CAPOLAVORO!!!
È incredibile, stupefacente, totalmente fuori di testa e lucido allo stesso tempo. Tarantino volutamente straccia in mille pezzi i libri di storia per portarci di prepotenza, ancora una volta, nel suo mondo. Lo stesso mondo dove un gruppo di rapinatori parla della vagina di Madonna, dove Christopher Walken ha tenuto un orologio nel culo per 5 anni e nel quale esiste Beatrix Kiddo. Un mondo fantastico!

Ok mi fermo qui e non vado oltre, ho miseramente fallito negli intenti.
Chi non l'ha ancora visto... peggio per lui! Non sa cosa si perde.
Troppo un CAPOLAVORO!

9 commenti:

  1. Frank, Bastardi è stato il grande ritorno di Tarantino dopo il piacevole ma vuotino Kill Bill ed il vuotissimo A prova di morte.
    Anche per me se la gioca con Pulp fiction come miglior film del vecchio Quentin.
    Strepitoso!

    RispondiElimina
  2. non riesco a reputare vuoti kill bill e A prova di morte. kill bill quando lo vidi al cinema mi strego, non volevo sbattere le palpebre per non perdere niente. a prova di morte era più che altro una pippa di quentin, ma cazzo che dialoghi!
    comunque i bastardi è stato un grandissimo ritorno e si va a posizionare a pari merito con pulp fiction (anche se quest'ultimo per motivi sentimentali probabilmente resterà sempre primo in classifica)

    RispondiElimina
  3. mi sembra azzardato dire che fa solo capolavori, Tarantino è un citazionista, un grande cultore del cinema di genere di cui ha una profonda conoscenza, Bastardi senza gloria è un buon film ma da qui a dire che è un capolavoro ce ne passa, preferisco Kill Bill o anche il bellissimo e sottovalutato Jackie Brown, quello SI che è un capolavoro :)

    RispondiElimina
  4. basterds è forse uno dei film di tarantino che m'è piaciuto di meno.

    RispondiElimina
  5. Meno Tarantino del solito in questo film....daccordo citazionismi a piene mani anche qui....ma meno pulp più fiction....Sarà che anche lui diventa più maturo (che non vuol dire per forza di cose meglio) vallo a sapere....

    RispondiElimina
  6. io purtroppo non riesco ad essere in nessun modo oggettivo riguardo tarantino. ho semplicemente adorato tutti i suoi film e comprendo chi invece riesce ad essere più obiettivo, ma per me è proprio difficile. quindi scusatemi se insisto ma sono della stessa linea di cannibale e sottoscrivo il suo "tarantino fa SOLO capolavori" :D

    RispondiElimina
  7. Bastardi senza gloria È UN CAZZO DI CAPOLAVORO!!!


    Hai detto tutto.
    E' davvero un capolavoro, secondo solo a Pulp Fiction, che per me rimane insuperabile.

    RispondiElimina
  8. pulp fiction resta una pietra miliare che ha segnato non poco la storia del cinema. i bastardi dubito riusciranno nell'impresa.

    RispondiElimina