23 novembre 2011

Boyz n the hood - John Singleton

Cruda opera prima di John Singleton!
La pellicola può essere facilmente comparata ai film di Spike Lee, ma si discosta dal regista newyorchese per via di una rappresentazione molto meno teatrale e "barocca". Singleton, infatti, opta per una messa in scena più scarna e realistica, quasi documentaristica. La violenza è elemento costante e latente agli occhi di chi guarda: sparatorie, continui elicotteri della polizia, sguardi e atteggiamenti la fanno percepire creando più che altro uno sconfortante e claustrofobico sfondo, sia per lo spettatori che per i personaggi.
La frustrazione formatasi dal degrado fisico e morale di South Central a Los Angeles, porta a credere ai suoi stessi abitanti che chi vi fa parte non ha via di scampo, non vi è alcun tipo di rivalsa né di speranza. Per sopravvivere ci sono solo due modi, andarsene il più lontano possibile o sottostare alle sue regole. 
Singleton non usa certamente mezzi termini, mostrandoci tutto questo attraverso gli occhi di Tre (Cuba Gooding Jr.), un bravo ragazzo tirato su da un padre integerrimo e presente (Larry Fishburne), che deve fare quotidianamente i conti con la realtà del quartiere. 
Una realtà ignorata dal resto del mondo e condannata in partenza dalle autorità.
Da vedere!

4 commenti:

  1. Nuovo logo di oggi di Google
    http://posizionamentositiweb.myblog.it/archive/2011/11/23/logo-di-google-dedicato-a-stanislaw-lem.html N Gioca

    RispondiElimina
  2. Me lo ricordo vagamente, mi riporta indietro agli anni novanta, quando mi schiaffavo un film dietro l'altro con mio fratello.
    Di sicuro, è tostissimo.

    RispondiElimina
  3. film crudissimo che, a pensarci bene, non vedo da una vita. dici benissimo, a tratta davvero claustrofobico!

    RispondiElimina
  4. @james: rivedilo, però non so se per tosto intendi roba action perché se no resti completamente deluso.

    @einzige: tutto quel senso di violenza che c'è ma non si vede e che potrebbe sbucare all'improvviso da un forte senso claustrofobico.

    RispondiElimina