14 novembre 2011

The Hounds - Maurizio & Roberto Del Piccolo

Nuovo film horror indipendente italiano, fresco della menzione speciale ricevuta al ToHorror 2011!
Girato in Inghilterra e in lingua inglese, presumo per avere più chance in fase di distribuzione, segna il debutto registico di Maurizio e Roberto Del Piccolo e può essere considerato una piccola perla di speranza per l'horror nostrano.
Ovviamente i limiti imposti dall'indipendenza, e quindi da un piccolo budget, ci sono e si vedono, ma se questo non ha impedito ai coraggiosi registi (e produttori con la Moviedel) di buttarsi e osare con un genere che in Italia manca da troppo tempo non può impedire a noi spettatori di goderne e soprattutto apprezzarne gli sforzi.
La trama di primo acchito (e vedendo anche l'inizio della pellicola) può sembrare un classico e banale survival, ma fidatevi che ben presto si cambia registro con delle sorprese per nulla scontate che ci portano fino ad un finale davvero ottimo.
Ho apprezzato la regia (figa la scena dell'occhio pendolante), la fotografia (soprattutto nei notturni in città, l'ho trovata molto colorata), il sonoro e gli effetti speciali, che pur non regalandoci un bagno di sangue sono very cool e abbastanza realistici. Il montaggio è ben fatto e gli unici effetti che non mi sono piaciuti sono quegli "scatti" alla The Ring e/o The Grudge, ma è più un gusto personale tant'è che non li apprezzai manco nei suddetti film. Sul versante attori siamo un pelo scarsini, non ho provato empatia per i personaggi e quindi poco mi è fregato della loro sorte, ma è un fattore che non inficia il film in nessun modo.

The Hounds è più che discreto prodotto, che credo abbia ottime opportunità di essere distribuito e che batterebbe in uno scontro diretto, e con le mani legate dietro la schiena, prodotti più costosi e rinomati.
Non mi resta che augurare ai due fratelli un grosso in bocca al lupo!

11 commenti:

  1. Devo recuperarlo anche io.
    Ne sto leggendo discretamente un pò ovunque.

    RispondiElimina
  2. ragazzi purtroppo ancora non è reperibile ma appena ci saranno novità circa una distribuzione vi informo.

    RispondiElimina
  3. Ringrazio Frank per la recensione spiccia! ;)
    Fa sempre piacere quando i propri sforzi vengono gratificati da una buona recensione e la propria opera regala qualche bel momento qua e là!
    Riguardo alla distribuzione a breve il film sarà disponibile!
    Crepi il lupo !!

    RispondiElimina
  4. eddai che ce lo facciamo arrosto sto benedetto lupo!

    RispondiElimina
  5. Uh, molto interessante. Altra Italia interessante che viene alla luce oltre Pavetto:D. Appena esce, gli darò un'opportunità:D

    RispondiElimina
  6. un'altra italia sotterranea esiste eccome. si stanno facendo le ossa, ma sono ancora giovincelli.
    il film di pavetto lo devo ancora vedere, ma mi incuriosisce assai ;)

    RispondiElimina
  7. Guardalo, è assolutamente da vedere. Ho messo anche il link alla fine della mia recensione sul blog. "Il marito perfetto" mi fa ben sperare per il futuro di questo giovane ragazzo.

    RispondiElimina
  8. infatti avevo visto che avevi postato il link!
    conto di vederlo a breve, se ce la faccio direttamente stasera. ne ho sentito parlare bene.

    RispondiElimina
  9. Per chi fosse interessato a guardare The Hounds, il film è ora in STREAMING al seguente indirizzo:
    http://www.thehounds-themovie.com/vedifilm.htm
    Fra non molto saranno disponibili i DVD.

    Grazie a tutti !

    RispondiElimina