23 gennaio 2012

Abduction - John Singleton

Orripilante caduta per Singleton che torna al cinema a ben sei, e dico sei, anni dal grandissimo Four Brothers!
La pellicola è un teen-action che John cerca in ogni modo di rendere degno di essere visto... davvero ci prova un casino. Ma, con un intreccio narrativo che fa acqua da tutte le parti e la totale inespressività di Lautner, ogni speranza viene frantumata. 
Il tenebroso Taylor è ovvio che sia stato ingaggiato con il solo scopo di attirare in sala una miriade di sbrodol estasiate ragazzine (è il terzo dei figli sgravati da Twilight) e credo che lo sforzo produttivo e costruttivo del film sia finito alla firma del giovine. 
Questo spreco di poliestere non è altro che una serie di assurde scene dove il nostro eroe si trasforma in action man in men che non si dica, cioè uno di quei film dove dopo una lotta a mani nude fracassosissima (dalla quale il bamboccio ne esce indiscusso vincitore a discapito del bruttissimo gigante taglia-gole-iper-esperto-di-ogni-forma-di-combattimento-e-probabile-infanticida venuto dall'est europa) i due pretendenti si ritrovano al massimo con un rigolino di sangue che gli solca il lato della bocca! 

I comprimari di Lautner in questa indecenza sono pure di tutto rispetto (Maria Bello, Alfred Molina e Dermot Mulroney) e ben si vede l'afflizione sui loro volti ogni qual volta debbono, per copione o per altri motivi a me ignoti (e credo pure a loro), scambiare una parola con Taylor
Brutta roba John, davvero una brutta roba!


Ma cosa cazzo fa un Agente segreto freelance? Cioè, davvero esiste una figura professionale del genere? Ma stiamo scherzando?

17 commenti:

  1. Che coraggio che hai avuto a vedere 'sta monnezza, mamma mia...
    Con quel bamboccione cane come protagonista.
    Già dal trailer si vedevano i comprimari con delle facce basite che sembravano chiedersi cosa ci faccio io qui?
    e il fatto che tu sia riuscito a vederlo tutto è degno di ammirazione

    RispondiElimina
  2. tremendo...complimenti per il pelo sullo stomaco.

    RispondiElimina
  3. la verità è che sono molto pigro. quindi stoppare un film già cominciato per me significa dover fare uno sforzo fisico notevole... questo è il motivo!

    RispondiElimina
  4. Complimenti Frank, io non ce l'avrei fatta neppure ad iniziarlo, a meno di essere sbronzo secco! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ero molto combattuto se iniziarlo a vedere oppure no. poi però mi son detto "è il primo film di Singleton dopo Four Brothers"... e così sono rimasto fregato :(

      Elimina
  5. ma dico..c'è Lautner...cosa pretendevi???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. lo so, ho creduto che singleton fosse a conoscenza di un talento nascosto e massacrato dal franchising di Twilight. invece ora ho il dubbio che Twilight sia stato rovinato dai cani :D

      Elimina
  6. ad essere sincero è bastato vedere chi cazzo era il protagonista per estirparlo dai miei prossimi impegni visivi.. mammamia che merda, non oso immaginare frank

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è stato brutto, spero di essere ripagato con un karma positivo

      Elimina
  7. Twilight è stato rovinato dai cani...forse dal trio di peggiori attori presenti al momento sugli schermi cinematografici.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi stai dicendo che i romanzi valgono qualcosa?

      Elimina
  8. Ecco qui, non vedo l'ora di stroncarlo nel mio blog questo film hihihi, si un film costruito a tavolino per adolescenti in astinenza da twilight, Lautner non è credibile nel ruolo del ragazzo che scoper il suo passato, sembra un pupazzo che interpreta un ruolo come un vestito che gli sta troppo stretto, gli altri attori come Maria Bello o Mulroney sono sprecati in questo film...ahi ahi ahi, se la smettessero di pensare solo ai soldi alcuni ci guadagnerebbero pure.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vabbè lautner sarebbe poco credibile pure nell'interpretare se stesso :D

      Elimina
  9. Pura letteratura di evasione, a me non sono dispiaciuti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. buono a sapersi, almeno sappiamo che le colpe sono tutte attribuibili a quelli "del cinema" :D

      Elimina
  10. Frank purtroppo in questo odioso film fa parte anche un attrice del calibro di sigourney weaver,che spreco!!!! Sti attori di twilight mi hanno veramente rotto.... l'unica che ritengo che abbia un minimo di talento è kirsten stewart, spero solo che non abbiano in mente un seguito!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. concordo sulla stewart che oltre a far stuzzicarmi carnalmente è pure brava. a me la cosa più mi ha rattristato di questo film è vedere che la regia è di singleton.

      Elimina