08 gennaio 2012

Mio caro assassino - Tonino Valerii

Discreto Spaghetti-Thriller diretto da Tonino Valerii, con protagonista l'icona del genere George Hilton!
Mio caro assassino è un giallo investigativo dove non mancano bei momenti sanguinolenti (cult la decapitazione iniziale o l'omicidio con la sega circolare) e di suspense. Ovviamente il grosso della pellicola è occupata dalle indagini, che devono sciogliere un intrigo ingarbugliatissimo e anche piuttosto difficile da seguire a causa dello spropositato numero di personaggi, tutti potenziali colpevoli e i cui nomi vengono dimenticati facilmente. 
Il finale in stile Poirot purtroppo non mi ha soddisfatto appieno e alcune forzature nell'ultima parte, messe (secondo me) solo per far sospettare un'altra decina di persone in più, si potevano evitare. Devo ammettere però che la trovata del dettaglio certosino ci sta veramente bene. 
Non dico altro poiché trattasi di un giallo e di conseguenza devo essere criptico!

Valerii gira di sano mestiere seguendo attentamente la lezione argentiana, le musiche di Morricone come al solito coadiuvano la visione dando la giusta atmosfera... una leggera sforbiciata alla pellicola, in certi frangenti, sarebbe stata la morte sua!

0 commenti:

Posta un commento