16 febbraio 2012

Rambo - Ted Kotcheff


Intorno ai 6/7 anni per me la parola Cinema era l'equivalente di RamboNon sapevo chi fosse Sylvester Stallone, lui era solo Rambo, il fratello gemello di Rocky

Adoravo Rambo. Lo adoravo così tanto che da grande volevo fare "il rambo" di mestiere. Mi esercitavo a casa assaltando chiunque con coltello di plastica e fascia rossa in testa. Uccidevo spietati cattivi immaginari e strisciavo nella palude che si trovava tra il divano e la porta del balcone. Ricordo ancora le lacrime (poco rambesche) versate quando mia madre mi impedì di vestirmi da Rambo per carnevale. Diceva che non potevo andare a petto nudo per strada a febbraio. Diceva che avrei preso freddo. Quella folle di mia madre non mi capiva. Ma come poteva? Provai a spiegarle che se lo faceva Rambo ero obbligato a farlo pure io. Dovevo vestirmi così, era necessario, se no da grande non avrei mai potuto intraprendere quella carriera.
Ma non ci fu verso di farla ragionare, così dovetti ripiegare per un anonimo e banale cowboy.

Tutto ciò non ha nulla a che fare col film Rambo in sé. È solo un'inutile preambolo per farvi capire che io a parlare di Rambo, con cognizione di causa, "professionalità" e rigore, non sono e non sarò mai capace. Abbiamo un passato, io e Rambo, che non si può cancellare. Un film che da bimbo apprezzi perché è avventuroso, eroico e quant'altro, mentre da grande per il forte messaggio di denuncia che porta ecc. 
Ma non vado oltre, concludo solo dicendo che: 
Rambo è Rambo non ci sono cazzi. Prendere o lasciare!



Un messaggio per John Rambo:
Scusami Rambo se in questi anni ti ho un po' snobbato. 
Se ti ho messo in disparte per fare spazio ad altri eroi che sono giunti in seguito. Sappi che in questi anni di lontananza non ti ho dimenticato. 
Ti ho sempre portato con me. 
Tu sei e sarai sempre il primo, nonché l'unico che io abbia mai imitato (ok, confesso di aver imitato pure Karate Kid... ma solo un paio di volte e senza troppa convinzione, e poi solo per la mossa).
Scusa ancora.

Con sentito affetto,
Frank

p.s. - Salutami tuo fratello Rocky... che ci voglio bene pure a lui!

12 commenti:

  1. Mai quanto la mia XD

    Tu sei un maschietto, ma immaginati la femminuccia strisciare nell'erba appresso al cugino preferito con il coltello (finto) da caccia tra i denti e la fascia intorno alla fronte.

    E' inutile, Rambo ci ha cresciuti tutti.

    Respect!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahahah ma tu avevi pure la "giungla" vera! a me era una giungla fatta di mattonelle.
      hai vinto :D

      Elimina
  2. Rambo rules.
    Condivido tutto e in pieno, Frank.

    "Non sono venuto qui per salvare lui da voi, ma per salvare voi da lui."
    Epico.

    Tra l'altro, ho in programma una serie di post dedicati ai quattro film, che mi hanno permesso di rivalutare e riscoprire un eroe per troppo tempo anche da me dimenticato.
    Grandissimo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. frase ormai cultissima.
      presto dovrei rivedere anche il secondo.
      ma sono in programma altre chicche di questo mio revival adolescenziale.

      Elimina
  3. ahahah mitico!!
    C'è una fascia sulla fronte nel cuore di tutti noi!
    Rambo è Rambo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ci fossimo uniti all'epoca avremmo conquistato il mondo :D

      Elimina
  4. post fantastico, Frank! l'idea del revival adolescenziale te l'appoggio tutto :)

    e poi parafrasando un intervista di Stallone di millemila anni fa, "c'è un po' di Rambo in ognuno di noi". come dargli torto?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie einzige!
      ma come si può dare a Stallone? ma soprattutto, chi ha il coraggio di farlo?

      Elimina
  5. In città sei tu la legge qui sono io, lascia stare, lasciami stare o ti scateno una guerra...... indimenticabile, come la colonna sonora, che rimane impressa nella menta di qualsiasi fan e non del mitico rambo!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eheheheheh rambo, come solo pochi sanno fare, riesce a riunire tutti. rambo sotto questo punto di vista è meglio del natale :D

      Elimina