10 febbraio 2012

War Horse - Steven Spielberg

War Horse è un drammone bellico, siamo durante la prima guerra mondiale, che narra l'epopea di questo cavallo fortissimo intelligentissimo e portatore sano di sfiga.
Il film è tecnicamente impeccabile, tutto è fatto a regola d'arte, tutto è perfetto... fin troppo perfetto. Tanto perfetto da essere finto. 
Il cinema è finzione obietterà qualcuno. Verissimo, come è vero che quando si punta sull'emotività se questa risulta costruita ad hoc, la finzione si percepisce e il film più che commuovere fa scendere il latte alle ginocchia. Senza contare che le due ore e passa della sua durata non aiutano di certo. 
Steve punta al classico, riproponendo un finale alla Via col vento (per i colori e la silhouette) e addirittura una scena molto simile al suo Salvate il Soldato Ryan, come a voler riprendere la paternità di quel modo, ormai inflazionato, di costruire le scene di guerra. 
Insomma un film creato per essere un classico, e come tutte le operazioni simili (tipo il cult-preconfezionato di Catch .44) risulta vecchio e stantio.
Bocciato!

17 commenti:

  1. Mi sapeva di fregatura, tant'è che nella lista dei film candidati all'Oscar è quello che mi attira meno. Comunque ce l'ho già lì, quindi prima o poi mi toccherà!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. pure io avevo la stessa sensazione di fregatura. la nomination più immeritata!

      Elimina
  2. ci sei ancora andato giù leggero.
    prossimamente arriverà il mio macello di questo war horse uahahah :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è vero sono stato buono, e per due motivi: 1) perché in fin dei conti è formalmente ineccepibile e 2) perché è pur sempre Spielberg.

      Elimina
  3. Lo sapevo. Spilleberg non ne azzecca più una...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ha voluto strafare, questo è il problema!
      il film è molto spielberghiano e se non fosse stato così pieno di patetismi sarebbe stato pure passabile.
      poi fare tre film praticamente in contemporanea non deve aver giovato.

      Elimina
    2. Scusa la pragmaticità (vaffa... a me!) che poi vengo frainteso...
      Volevo solo dire che non so se hai visto "Terra Nova" o "Falling skies". Madonna mia che razza di baggianate... :(

      Elimina
    3. no, queste serie le ho evitate!
      certo a livello produttivo (specialmente per la tv) è anche più facile sbagliare e toppare. ma c'è da dire che anche a livello cinematografico da La guerra de mondi (a parte Munich) è scaduto parecchio.
      mi tocca però ancora vedere Tin Tin e il prossimo Lincoln.

      Elimina
  4. Mi sa che il momento di rimbambimento generali dei grandi sia destinato a durare..però almeno parli di film troppo classico e non di disastro. sono curioso di sapere cosa pensi di Hugo Cabret

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non è tanto la classicità a disturbare quanto il voler far sembrare forzatamente il film "un classico" (è un pensiero un po' contorto lo so).
      hugo cabret ancora non l'ho visto (ma a breve andrò a vederlo) e sto facendo in modo di arrivare vergine di qualsiasi informazione, trama compresa. quindi non so cosa aspettarmi!

      Elimina
  5. ne ho proprio parlato oggi nel mio blog... sono incazzato nero guarda!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ho visto!
      però non si percepisce tanto la tua incazzatura :D

      Elimina
    2. questo perchè in fondo in fondo sono troppo affezionato a Spielberg e non riesco ad odiarlo con odio, è più forte di me! aha

      Elimina
  6. Per me il calo di Spielberg è iniziato dopo Jurassic Park, figurati. :D
    Questo lo vedrò, ma senza fretta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. be dopo jurassic park ci son stati Schindler, il soldato ryan e munich. a me non viene da chiamarlo calo ;)

      Elimina
    2. Lo so, sono uno dei pochi. :D
      Del periodo successivo a Jurassic Park mi piace ricordare soprattutto Amistad, Minority Report e i primi quaranta minuti di War of the Worlds.

      Elimina
    3. sicuramente hai una visione originale e inedita del cinema di spielberg.
      davvero interessante!

      Elimina