07 marzo 2012

Finalmente Maggiorenni - Ben Palmer

Tratto da una sit-com britannica, The Inbetweeners (che con l'aggiunta di Movie forma anche il titolo originale del film) è il classico film sull'iniziazione sessuale. 

A differenza di predecessori quali American Pie et similia, c'è da tener presente la matrice anglosassone ed Europea del prodotto. Tale matrice fa in modo che il film non sembri una semplice fiera di porcate e volgarità tirate fuori con lo stampino. 
Pensate, che abbiamo anche una storia e delle situazioni abbastanza credibili!

Le figure di merda che i quattro sfigati protagonisti si tirano addosso non sono molto dissimili da quelle dei loro cugini americani, questo è vero, ma i caratteri datigli e la naturalezza che hanno nel buttarcisi a capofitto lo rendono molto più genuino e empaticamente divertente.
Il film risente un po' del passaggio dalla tv al cinema, si denotano abbassamenti di ritmo e di allungamento del brodo in certi passaggi, ma ci troviamo comunque sopra la media.
Cazzata godibile, anche per chi non ha seguito mai le avventure del fastidioso nerd Will, del sempre innamorato Simon, dell'idiota Neil e del maniaco sessuale Jay.

2 commenti:

  1. Ce l'ho lì da un sacco di tempo, ma ho sempre pensato che sarebbe stata una mezza schifezza.
    Quasi quasi, ora, concedo una possibilità.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io seguendo la serie avevo una mezza idea di cosa mi aspettasse. se ne sei a digiuno tieni presente che è comunque una cazzata demenziale ;)

      Elimina