28 marzo 2012

Soldi sporchi - Sam Raimi

Il Sam Raimi pre-Spiderman ha affrontato vari generi. Dall'horror con venature comiche e grottesche, al fantastico con venature horror, al western fino addirittura allo sportivo/romantico. Soldi sporchi (A Simple plan in originale) è un noir a tutto tondo.

La trama è la classica storia di un uomo comune che si ritrova in una situazione anomala e fuori dall'ordinario, delle difficili scelte morali che deve intraprendere, degli errori e delle azioni drastiche che deve (o vuole) compiere. RaimiScott B. Smith, autore del romanzo e della sceneggiatura, costruiscono il film con un forte senso del ritmo, con una certosina attenzione ai meccanismi del genere (la regia in questo senso è perfetta), e sono ben accorti nel non lasciare mai un buco di stallo nello sviluppo della vicenda e nel delineare i caratteri dei protagonisti. Più che del protagonista (interpretato da Bill Paxton) ho molto apprezzato il personaggio del fratello redneck di questi (un grande Billy Bob Thornton) e della moglie (Bridget Fonda). I due sono infatti altamente e stupidamente umani. Pieno di dubbi, raggirato, sincero e spietato il primo e moralmente ambigua e calcolatrice la seconda.

Un gran bel film, che più di una volta mi ha ricordato Fargo dei fratelli Coen... così, tanto per dire.

8 commenti:

  1. Concordo in pieno. Un ottimo prodotto che è il fratellino del filmone dei Coen.
    E strepitoso Thornton!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. minore però solo perché Fargo dei Coen è un maledetto FILMONE!!! ;)

      Elimina
  2. Lo posso dire che questo è il miglior film di Raimi e che mi fa tanto tanto arrabbiare la sua carriera?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. certo che lo puoi dire! :D
      anche se non concordo in pieno sulle scelte di carriera... il ragazzo ha tirato fuori parecchie perle.

      Elimina
  3. Un film bellissimo, che anche a me ricorda un sacco Fargo.
    Forse per questo lo adoro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. che poi in realtà con Fargo ha in comune anche abbastanza poco (entrambi nella neve ed entrambi con storie noir concatenate). però viene naturale metterli assieme. ma sia raimi che i coen devono esserne felici, in fondo sono amici di lunga data ;)

      Elimina
  4. grandissimo film, visto un trilione di anni fa, ma che ancora ricordo con estremo piacere :)
    grande te a rispolverarlo (ora quasi quasi me lo cerco e lo rivedo) :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. pure io non lo vedevo da troppo tempo. cmq la tua memoria sarà confermata ;)

      Elimina