02 aprile 2012

Le avventure di Tintin: Il segreto dell'Unicorno - Steven Spielberg

Devo ammettere di essere stato un po' titubante nell'avvicinarmi a TinTin. Sia perché Steven  avevo già accusato quella solfa di War Horse e sia per aver visto le bruttezze precedenti in motion capture di Zemeckis

Poi però è mi si è accesa la lampadina e mi son detto: "anche Cesar de L'Alba del pianeta delle scimmie è in motion capture... ed è stato sviluppato dalla Weta che sono gli stessi di TinTin... c'è comunque Spielberg dietro la macchina da presa ed è stato scritto da Edgar Wright e Joe Cornish. E poi è TinTin!". Ovviamente me le son dette ad alta voce sull'autobus, con la signora sedutami accanto che si è stringeva la borsa a sé.  

Perciò, senza indugi e perplessità, dico subito che Le avventure di Tintin: Il segreto dell'Unicorno mi è piaciuto. È avventura, è detective, è divertimento, è mistero e poi di nuovo avventura. La motion capture è impressionante e, cosa importantissima, non disturbante come in altri film realizzati con la stessa tecnica. E soprattutto mi sembra sia stata la scelta ottimale per mantenere quel legame con il fumetto originale che forse si sarebbe perso con il live action.

Spielberg questa volta non sbaglia il colpo e ritorna più o meno ai fasti di Indiana Jones (solo i primi tre, non il quarto che fa schifo). Ottimi poi i contributi britannici dei due sceneggiatori Wright e Cornish subentrati dopo l'uscita di Moffat (sceneggiatore di Doctor Who). Ottime anche le scelte attoriali con: Jamie Bell, che ha dato impulsi e voce a TinTin;  Andy Serkis, il re incontrastato del motion capture; la coppia Simon Pegg e Nick Frost e il gentleman cattivo Daniel Craig, il cui personaggio ha un aspetto somigliante a Spielberg.

Meglio di War Horse e assolutamente divertente e appassionante.
Ma a una domanda non riesco a trovare risposta: È un film d'animazione oppure no?

6 commenti:

  1. Difficile la risposta all'ultima domanda. Secondo me no.
    Comunque resta un'ottima avventura ed un film divertentissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. secondo me si dovrebbe risolvere tutto facendo una categoria apparte... così non ci si confonde :D

      Elimina
  2. L'ho finito di vedere giusto ieri.
    Ho cominciato la visione scettica e l'ho conclusa pregando che le avventure di Tintin e del Capitano abbiano un seguito, perché questo film è una meraviglia: appassionante, avventuroso e ben fatto, un gioiello!
    Cerca di tornare presto!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie, per ora sono altalenante (cerco linee a scrocco) è una cosa passeggera :D

      comunque abbiamo avuto lo stesso "percorso" nella visione... ora ne voglio di più di TinTin :)

      Elimina
  3. Mitiche le avventure di Tintin!!! Divertente!!
    motion capture strabiliante, alla faccia delle vecchie che stringono la borsa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ci son rimasto pure io per la bellezza del motion capature è davvero impressionante.

      Elimina