14 aprile 2012

Skin Deep - Blake Edwards

Grandiosa commedia anni '80 del maestro Blake Edwards.


Negli anni '80 Edwards aveva decisamente cambiato il tiro delle sue commedie e dopo (ma in realtà parecchio dopo) il semi-autobiografico SOB si diverte ad esplorare la depressione, la mancanza di ispirazione, l'alcolismo e la patologica voglia sessuale di uno scrittore premio pullizzer. La vena comica scelta da Edwards a tratti è anche abbastanza forte pur non mancando parti grottesche... e ricordiamo che Blake è pur sempre il padre dell'ispettore Clouseau. 
Ma così tanto per dire, mica per fare il saputello! 
Nella parte del protagonista abbiamo il sempre sottovalutato John Ritteril quale si concede come non mai, tanto da far intuire una quasi totale immedesimazione al personaggio (non conosco la storia personale di Ritterma non mi stupirei scoprire assonanze con tra lui e Zack Hutton).

Film comunque molto divertente anche se le risate sono amare poiché comunque si ride di un disagio. Ma le trovate, l'insensata voglia di Hutton - ma non credo sia l'unico a questo mondo - di continuare a vivere con sua moglie e trombarsi contemporaneamente qualsiasi donna gli capiti a tiro, così come la sua incredibile capacità di fare figure di merda e mandare tutto a puttane è irresistibile.
Recuperate senza timore, non ve ne pentirete.

La citazione a Star Wars è qualcosa di comicamente sublime! 

2 commenti:

  1. è un film che adoro e i preservativi fosoforescenti sono leggenda pura!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la scena dei preservativi è puro genio e da sola vale la visione del film!

      Elimina