25 giugno 2012

Bad Ass - Craig Moss


Il cazzuto ritorno di Danny Trejo!

Il film prende spunto da un'episodio realmente accaduto su un bus poi finito prontamente in rete
mai fare incazzare un 67enne veterano del Vietnam!

Ricostruendo in parte questa stessa identica scena, con l'aggiunta però di cretini neo-nazi e di un signore di colore da aiutare, Bas Ass (cioè Trejo) diventa un eroe e da qui la sua vita cambia.

Abbiamo a che fare non con una pellicola sociale (la solita solfa delle gang ecc. sono mero pretesto per far tirare cazzoti al messicano) ma con un b-movie fiero di esserlo. Costruita con estrema sapienza e condita con punte di trash, tanto per ribadire che NON è un prodotto da prendere troppo sul serio, il film funziona alla grande e diverte.
Protagonista assoluto è il grande Danny Trejo, qui in versione barbuta, che si presta bene al ruolo e regala alcuni momenti per me già diventati cult. Ron Perlman, secondo nome sul cartellone, appare invece per un totale di circa 2/3 minuti riuscendo comunque a lasciare anche lui un piccolo segno.

Tamarro quanto basta, veramente divertente - con tanto di micro-scena con Trejo che PIANGE - e soprattutto... CAZZUTO.

Imdb

video
la vestizione di Bad Ass

8 commenti:

  1. dopo aver visto il filmato anche io ho voglia di vederlo quanto prima...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. questo è un film che sbalza in cima a qualsiasi lista :D

      Elimina
  2. Mi accodo a Mr Ford. Devo vederlo. Subito. Appena riuscirò a ricondurre il mio pc alla civiltà e lo libererò dalle catene della censura internetta, facendolo tornare a pescare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in bocca al lupo con la tua missione. vedrai che con un po' di tenacia ce la farai :D

      Elimina
  3. Visto stasera, mitico.
    E la citazione di Danko? Spettacolare.
    Si mangia Hobo with a shotgun a colazione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ehehehe sapevo avresti apprezzato
      be hobo è molto più fracassone ;)

      Elimina