29 giugno 2012

Exit Humanity - John Geddes

È un prodotto abbastanza interessante questo Exit Humanity, horror low budget canadese costato circa  300.000 $, dollari sempre del Canada.

Interessante perché ha certa audacia nell'inscenare uno zombie movie ambientato sul finire della Guerra Civile americana (un film in costume per un low budget è una mossa spesso azzardata), per una discreta qualità tecnica, per l'ottima fattura delle creature mortali e degli effetti speciali e per una costruzione drammatica del plot che in qualche modo lo scosta da quei film dove il tutto è approssimativo e servile alle splattate. C'è da aspettarsi ovviamente qualche nota dolente ma, questa volta, non è niente che inficia veramente la godibilità della pellicola. Vi sono, infatti, alcuni cali di narrazione, un uso forse troppo massiccio della voce narrazione - che però ha dalla sua il fatto che appartenga al grande Brian Cox - e una desaturazione delll'immagina che per i miei gusti è fin troppo esagerata. Quest'ultimo punto però alcuni lo infilano nella categoria "ficata!", perciò è molto relativo.

Non un film imprescindibile ma comunque un onesto zombie-western.

4 commenti:

  1. questo me lo segno perchè sembra pane per i miei denti...

    RispondiElimina
  2. L'avevo scovato qualche tempo fa ma poi non avevo trovato i sub, o forse me ne ero dimenticato... Adesso lo recupero, che pare proprio roba per me :)

    RispondiElimina
  3. Mi associo a Bradipo e Simone e metto in lista.
    Spero di recuperare i subs perchè vedere i film in originale mi costa troppa fatica per questo caldo! ;)

    RispondiElimina
  4. ragazzi però vi metto comunque in guardia perché c'è rischio che possa non piacere.
    date però un'occhiata, in fondo l'indipendenza deve essere almeno vista.
    i sub in italiano sono reperibili ;)

    RispondiElimina