07 giugno 2012

Matinee - Joe Dante


He's not a monster, he's a shoe salesmen

Da queste parti a uno come Joe Dante ci si vuole tanto, ma davvero tanto, bene. 
Al Joe Dante vero e proprio anche di più.

Elencare su cosa si basa il mio affetto verso il buon vecchio Joe sarebbe superfluo, ma mi accingo a farlo per quelli poco attenti. 
Pronti? 
Via: L'ululato, Greemlins, Explorers, Salto nel buio, L'erba del vicino e pure Small Soldiers... e anche La seconda guerra civile americana. Non so per voi ma secondo me la percentuale di capolavoro è quasi al 90%.
E se avessi messo pure Matinee nella lista la percentuale sarebbe salita come minimo al 97%.
Poi mi sta simpatico pure nelle interviste, perché si vede che quando parla di cinema gli si illuminano gli occhi. 

A questo punto dovrei parlare anche un po' di Matinee
Matinee è caruccio assai. Un film che sprigiona passione da qualsiasi punto lo si guardi e pur essendo un film anche imperfetto, a tratti un po' banalotto e bonario, vince su tutti i fronti grazie al suo cuore. 
È una dichiarazione d'amore di Dante verso i brutti film, quelli che oggi si potrebbero definire Scult.

Joe è uno troppo forte!





Imdb

4 commenti:

  1. Ciao frank prima di commentare voglio rinnovare gli auguri già fatti sulla pagina facebook per il nuovo look, come già detto in precedenza mi ci devo abituare, detto questo, parlando del film devo essere sincero non l'ho mai visto, ma il fatto che sia di joe Dante, mi fa capire come sia un gran bel film, Joe Dante è un regista che io adoro, inutile dirti che sono cresciuto con le sue creature, i gremlins da quel momento Joe si è meritato tutto il mio rispetto.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cinefilo, grazie ancora :D

      Sarà che per me Joe resta un grandissimo (pure Looney Tunes mi piacque) ma secondo me Matinee merita... cerca di recuperarlo e mi dici ;)

      Elimina
  2. Gran bel film, mitico Joe Dante.
    Ottimo recupero!

    RispondiElimina