29 giugno 2012

Men in Black - Barry Sonnenfeld


Elvis non è morto, è tornato a casa!

Quando uscì nell'autunno del 1997 Men in Black fu una specie di evento da non lasciarsi assolutamente sfuggire. Le promesse del film era molte: alieni, esplosioni, un carlino parlante e l'Edgar-abito!

Devo confessare che ero un tantinello scettico specialmente dopo la mezza delusione subita da Independence Day, che pur essendo fracassone e tamarro  (elementi spesso indispensabili ai miei occhi) non mi aveva proprio esaltato.

Fu così che armato di coraggio, spalleggiato da un compagnio di classe e con la bellezza di 10.000 Lire in tasca (per biglietto e schifezze varie) mi recai al cinema. Lo spettacolo fu totale!
Tutto quello promesso venne mantenuto, Will Smith era veramente in forma ed ebbi il piacere di scoprire Tommy Lee Jones, che avevo visto solo nei panni di Due Facce in Batman Forever. Insieme, questi due personaggi, spaccavano lo schermo creando siparietti oggi diventati veri e propri cult. Gli effetti speciali erano qualcosa di strabiliante, gli alieni erano incredibili - qualcosa mai visto prima -, variegati e anche comici.

Nel rivederlo oggi si ride ancora tanto e ci si diverte alla grande. 
Lo so che il film è quanto di più vicino alla cazzata, un semplice entertainment, ma il suo lavoro e il suo scopo lo svolge alla grande.

7 commenti:

  1. anche io lo vidi al cinema e mi sollazzai assai...e anche rivisto in tv il divertimento è rimasto quasi lo stesso..il sequel non l'ho mandato giù, al terzo leggo in giro che dovrei dargli una possibilità...

    RispondiElimina
  2. Assolutamente d'accordo. E anche il due non mi dispiaqque.
    Il 3 lo devo vedere che ne parlano bene!

    RispondiElimina
  3. il secondo è il classico sequel che per non deludere nessuno non si è osato... il terzo ho letto pure io che merita e non vedo l'ora ;)

    RispondiElimina
  4. A me piace ancora a distanza di anni, dopo tutto will Smith rimane il mio attore preferito, poi anche Linda Fiorentino un attrice che non vedo da tanto, mi affascina molto... quindi non posso non promuovere questo film, anche i seguiti li ho apprezzati molto, una bella serie!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vero la fiorentino è un po' sparita ultimamente. comunque davvero una grande serie... ancora devo vedere il terzo ma le premesse sembrano ottime ;)

      Elimina
  5. a me piacque molto, sarà perché ero sotto l'influsso positivissimo del principe di bel air, quindi ogni cosa che dumbo-will toccava mi pareva oro...

    RispondiElimina
  6. Per la serie "film della mia infanzia", me ne ricordo ancora con tanto affetto...

    RispondiElimina