09 luglio 2012

Bellflower - Evan Glodell

Bello, struggente, disperato e infuocato il film d'esordio del giovane Evan Glodell

Girato nel sud della California, tra Ventura e Camarillo, con il misero budget di $17.000 la pellicola narra di una storia d'amore. 
E cosa c'è di più classico di una storia d'amore? Niente. 
Però l'amore raccontato da Glodell non è per niente bello, perché quando l'incanto viene spezzato parte l'imprevidibilità dell'essere umano e delle azioni. Tra sogno e realtà, in un'aurea indefinibile e bruciata - resa molto anni '70 grazie a bianchi accesissimi e colori virati sul giallo - si consumano le storie dei protagonisti. I rapporti tra i protagonisti, tra i quali vi è lo stesso Glodell, sono quasi sempre al limite del morboso e dell'accanimento. I due amici Woodrow e Aiden con il loro tentativo di ricreare nella realtà l'immaginario post-apocalittico di Mad Max; la storia d'amore tra Milly e Woodrow e le sue tappe passione-ossessione-morte; il triangolo Aiden-Courtney-Woodrow mosso da sentimenti contrastanti e quello squallido e letale tra Woodrow-Milly-Mike. 

Tutto molto umano e tutto molto doloroso.

8 commenti:

  1. Concordo in pieno.
    Un gran bel film sulla disperazione amorosa che, tra l'altro, ha avuto anche il merito di farmi riscoprire la trilogia di Mad Max. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vero ti fa venire proprio voglia di rivedere mad max... che mi sparerò tra non molto ;)

      Elimina
  2. vedo che anche tu stai facendo belle scoperte! Anche questo ce lo annotiamo! 17 mila dollari di budget? accipicchia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eheheheh è la mia vendetta :D
      comunque 17mila sono veramente pochini!

      Elimina
  3. lo scatolone con la scritta Milly's shit che prende fuoco, l'emblema del film!
    Grande grande Bellflower

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vero, considera che ho pure esultato durante questa scena :D
      grande film!

      Elimina
  4. Questa tua recensione mi ha fatto incuriosire, cercherò di recuperarlo ^^

    RispondiElimina