26 luglio 2012

Trappola di cristallo - John McTiernan


Vieni in California, vedrai che bello, ci divertiremo da matti...

Cult assoluto dell'action anni '80. Il film che ha creato un'icona indimenticabile della settima arte, John McClane, ed elevato il tamarro a vero e proprio modello.

Questo post molto probabilmente sarà del tutto inutile, perché Trappola di cristallo è uno di quei film che hanno visto tutti. Un film che per la sua ironia, il suo ritmo e il suo eroe, è entrato dritto dritto nel cuore degli spettatori, i quali al solo sentire "Yippee-ki-yay, motherfucker" annuiscono sogghignando mestamente... manco fosse un codice segreto o alta letteratura russa del tardo '700.
Tante, anzi tantissime, le scene e le frasi cult, come cult è la canotta sfoggiata da McClane fin da subito che in seguito diverrà un vero e proprio marchio di fabbrica.

Bruce Willis, qui al suo secondo film di rilievo dopo la commedia Appuntamento al buio, diventa istantaneamente star grazie alla sua interpretazione, da vero duro, del personaggio di McClane. Il motivo è abbastanza semplice: è lui la vera forza, il segreto, del film. Un eroe grezzo e volgare, un figlio di puttana che proprio non ne vuole sapere di morire.
Aggiungendo poi la maestria di McTiernan e un comprimario del calibro di Alan Rickman (qui, ma vado a memoria, per la prima volta villain), il cerchio di questo capolavoro si chiude e noi spettatori devotamente ringraziamo.

Imdb

Now I have a Machine Gun Ho-Ho-Ho


11 commenti:

  1. John McClane è un'icona. Anzi John McClane è l'icona. Anzi John McClane è.

    RispondiElimina
  2. Mitico. Senza se e senza ma.
    McClane Presidente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. a pensarci, fosse vero, lo voterei senza alcuna esitazione. immagina solo le battute cult che tirerebbe fuori in parlamento!

      Elimina
  3. perchè inutile? Il mito deve essere sempre riaffermato in ogni occasione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai probabilmente ragione, ma mi da comunque una sensazione di ovvietà. non credo esista persona al mondo che non giudichi Die Hard (1, 2 e 3) dei film mitici... ok forse per il 3 qualcuno c'è, ma per i primi due ci metterei la mano sul fuoco. e se non proprio sul fuoco almeno su una cosa molto calda!

      Elimina
  4. pure il 3 e' mitico ... basta la scena con Bruce Willis seminudo col cartello I hate niggers a farlo entrare nella leggenda :-p

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ric, concordo in pieno.
      Ma le scene cult con il vecchio McClane non si contano! :)

      Elimina
    2. per me il 3 è miticissimo nonché quello della saga che ho visto più volte.

      diciamo comunque che McClane c'ha la propensione alle scene cult anche se nel quarto (che mi è piaciuto, ma solo perché tamarro) cala molto. speriamo che nella quinta puntata si riprenda ;)

      Elimina
  5. Grandissimo, nell'action senza rivali.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. per è il top! preferisco molto di più i dia hard agli arma letale... e considera che adoro arma letale :D

      Elimina