12 luglio 2012

Ammazzavampiri - Tom Holland


Welcome to Fright Night! For real.

Chi l'avrebbe mai detto che a distanza di tanti anni, dopo averlo assaporato in chissà quale delle tante notti horror su Italia 1, Ammazzavampiri (Fright Night) si sarebbe rivelato un cult!

Un perfetto mix di horror, citazionismo e commedia e con un ritmo davvero invidiabile da molto cinema recente. A vederlo oggi, dopo tantissimo tempo, la parte comica è ampiamente esaltata da effetti speciali che definirei un po' vintage, dei quali ancora non mi capacito di come possano avermi terrorizzato all'epoca.

Il lavoro di Tom Holland (che ricordo essere anche l'artefice de La Bambola Assassina), regista e sceneggiatore, è davvero eccellente sia per il sopracitato mix che per le caratterizzazioni dei personaggi e in particolar modo quelli di Chris Sarandon, come perfetto vampiro yuppie, e Robby McDowall, maestro del terrore televisivo nonché improvvisato Van Helsing.

Film da (ri)scoprire perché divertente, molto estivo e che batte senza indugi il suo remake digitale!

8 commenti:

  1. come al solito non c'è storia col remake anche se questa volta il rifacimento è meno brutto del preventivato ma se c'è l'originale perchè rivolgersi alla copia?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vero, stavolta il rifacimento non è male... ma vedendo l'originale si capisce che si gioca su altri livelli.
      io non sono del tutto contrario ai remake, specialmente nell'horror, certo bisogna sempre vedere come vengono fatti ma in linea generale un rammodernamento la trovo una cosa abbastanza naturale... sempre però limitando il discorso al solo horror e sempre a patto che non sia solo una questione di lingua.

      Elimina
  2. Supercult che non rivedo da troppi anni.
    Dovrò rimediare presto!

    RispondiElimina
  3. aaaaaaah ho visto il remake, forse dovrò rimediare a recuperare l'originale ^_^

    RispondiElimina
  4. Il remake va visto solo per la presenza di Davide Tennant :-p comunque non e' poi cosi' orrendo
    ovviamente l'originale e' un'altra cosa, ma io non faccio testo essendo di parte per tutto cio' che e' stato girato negli anni '80 :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono con te su tutto!
      tennant è la cosa migliore del remake, che pure non resta un brutto film. non esalto tutto ciò che è stato girato negli anni '80... ma quasi ;)

      Elimina