22 ottobre 2012

Cercasi amore per la fine del mondo - Lorene Scafaria

Come affrontereste un'eventuale e imminente fine del mondo?
Ultimamente al cinema questa domanda sta venendo fuori un po' spesso, e seppur non abbia visto nessuno dei film che sto per elencare tra parentesi (2012, 4:44 Last Day on Earth, Melancholia e Contagion) presumo che le risposte date dai personaggi di questi film non siano proprio rassicuranti.

In Cercasi amore per la fine del mondo, in linea di massima, vengono presi in considerazione un po' tutti gli eventuali comportamenti che il genere umano potrebbe intraprendere nelle sue ultime tre settimane di vita. C'è chi si butta nella distruzione totale con mega riot, chi si lascia abbandonare in party a base di alcool ed eroina, chi scappa semplicemente via, chi continua imperterrito il proprio lavoro fino alla fine e chi invece cerca semplicemente di non restare solo. Quest'ultimo punto segna la partenza dei due eroi di questa storia che, affrontando un viaggio on the road senza alcun scopo reale se non quello di fare effettivamente qualcosa, finiscono col trovare la vera felicità.

La Scafaria mette su un'interessante visione delle fine del mondo, una visione forse un po' troppo romantica ma comunque in qualche modo speranzosa. E sebbene i due protagonisti Steve Carell e Keira Knightley per quanto bravi siano forse un po' troppo stereotipati, con il primo nella solita parte del 40enne triste e sfigato mentre la seconda vivace e un pelo sopra le righe, la regista/sceneggiatrice dà il meglio con la grande schiera di personaggi e caratteri che incontriamo durante il road trip. 

Davvero un bel film, non molto comico ma neanche così tragico però sicuramente romantico.

IMDb

7 commenti:

  1. L'avevo perso, recupererò presto! Grazie :)

    RispondiElimina
  2. ma lo sai che mi interrogavo proprio ieri se meritasse una visione? dopo la tua rece me lo sparo dai, mi hai convinto, spero solo non sia troppo romanticheggiante...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. credo che sia un romantico tollerabile o comunque non troppo zuccheroso :D

      Elimina
  3. credo che me lo vado a cercare...

    RispondiElimina