08 novembre 2012

Infernal Affairs II - Wai-keung Lau, Alan Mak

Se il primo grande Infernal Affair era un meccanismo perfetto di sceneggiatura, il suo prequel ne è l'affinatura.

Dato l'enorme successo del predecessore, l'idea di un seguito porta inevitabilmente a vedere l'intera operazione come mero atto commerciale ma, anche se qualcuno potrebbe non condividere, tocca tenere presente che è anche giusto battere sul ferro quando è caldo.

C'è da dire che il duo registico in questa situazione ha avuto l'accortezza di sfruttare appieno, e nel meglio dei modi possibili, questa possibilità per integrare meglio la storia già narrata nel primo film.
L'arco di tempo di questo prequel è molto più ampio, i personaggi vengono analizzati e sono date giustificazioni (o meglio spiegazioni) ai loro futuri ambigui comportamenti (sempre quelli già visti in precedenza). Ottimi anche i nuovi personaggi inseriti come il Boss e la moglie di Sam nonché brillante il rimescolamento delle carte che stravolge notevolmente il giudizio di "buoni e cattivi"...
il risultato? I santi non esistono!

In parole povere un ottimo numero 2, intelligente e che ha il pregio di amplificare in modo esponenziale il primo capitolo della trilogia infernale. Sull'apparato tecnico mi rifaccio a quanto scritto per il primo film della saga, tutti bravi.

IMDb 

10 commenti:

  1. L'ho visto qualche anno fa, e ricordo che mi piacque quasi quanto il primo.
    Ottimo recupero, Frank!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. li sto rivedendo con la scusa di controllare i dvd :D

      Elimina
  2. Porcozillo! Ecco il film che non mi ricordavo... questo duetto è un recupero perfetto :B

    RispondiElimina
    Risposte
    1. arriverà anche il terzo tra non molto, appena ho un po' di tempo me lo sparo ;)

      Elimina
  3. e sono tutti e tre bellissimi!

    RispondiElimina
  4. A D O R O ... Sa il primo film, sia questo.. e poi Anthony Wong è uno dei miei attori asiatici preferiti, mio e pure di Jonny To :-p

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eheheheh tu e jonnie sapete scegliere gli attori di razza.

      Elimina