24 gennaio 2013

Deadheads - Brett e Drew T. Pierce

deadheads
Recentemente sul post Cockney vs Zombie avevo parlato dei cloni di Shaun of the dead e di come questo abbia fatto parecchi danni. Anche Deadheads, quindi, essendo una zombie-comedy non può che essere considerato tale.

Deadheads nonostante le molte similitudini con il capolavoro di Edgar Wright è in linea di massima una pellicola salvabile. Non che sia da incoronare come  il nuovo re della zombie comedy ma almeno è guardabile... quasi tutto.

In molti suoi punti infatti è veramente riuscito, ad esempio buona parte dell'inizio e tutte le sequenze con lo zombie Cheese mi hanno strappato sonore risate. Persino le immancabili classiche gag simil Shaun o Maial Zombie fungono abbastanza e si reggono essendo ben connesse al tutto. Però un film non si può certo reggere solo su queste cosucce così, quando si tratta di quagliare e di mostrare la vera pasta sorgono alcuni problemi. In tal senso è nel finale che vengono a galla problemi di vario tipo, con ripetizioni, nuovi personaggi messi un po' alla cazzo e una storia romantica appiccicata... no, manco appiccicata, è stata solo appoggiata.

Decisamente ottimi e grande punto a favore della pellicola risultano i due protagonisti, molto affiatati, complementari e che riescono a sorreggere per quasi 3/4 una pellicola piena di poche idee. Idee carine, simpatiche ma assolutamente insufficienti.

Quindi ricapitolando: 2 ottimi protagonisti, alcune gag originali riuscite, finale e storia romantica da dimenticare.

Non lo boccio ma passa, con scarsa sufficienza, per il rotto della cuffia.

IMDb 

8 commenti:

  1. mi sembra una frankmanilata e anche una fordianata assurda! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. una frankmanilata vera ho in programma di vederla proprio stasera :D

      Elimina
  2. a me cockney zombie non era affatto piaciuto, una pecionata per dirla alla romana... questo non saprei se vederlo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti dico solo che è molto meglio di Cockney. Cioè almeno in alcuni punti si ride e ci sono un paio di scene che meritano... però ad un certo punto svacca. vedi tu ;)

      Elimina
  3. Sembrerà una fordianata, ma non so se ho troppa voglia di vederlo: per me Shaun resta intoccabile e inarrivabile. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. shaun è un capolavoro e difficilmente riuscirà ad avere eguali :D
      se hai del tempo da buttare per vedere una cazzata, questo potrebbe pure andare bene.

      Elimina
  4. Quando ci sono gli zombi io guardo qualsiasi porcata. Questa non farà eccezione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in genere pure sono così, anche se ultimamente riesco a fare un minimo di selezione. però se mi si promettono zombie+risate o zombie+nazisti il mio organismo mi spinge a vederli :D

      Elimina