15 gennaio 2013

RockDoc: Rival Sons - Head Down

È con estremo piacere che mi accingo a presentare Rock'n'Roll Doctor e i suoi ragguardevoli consigli bisettimanali. In realtà però l'esimio Professore non è proprio un novello o uno scelto a caso, poiché è già apparso su queste pagine, seppure indirettamente, nelle vesti di co-ideatore e avventuriero delle legendarie serate "pizza, birra e van damme" et similia.
Ma bando alle ciance e leggiamo subito quanto ha da dire perché... un po' di Rock al giorno toglie il medico di torno.
(e questa me la potevo anche risparmiare)

rocknroll doctor

Bugiardino Rival Sons - Head Down

rival sons pills

1 - DENOMINAZIONE DEL FARMACO

Rival Sons - Head Down (2012)

2 - CHE COS’È

È un disco di Rock And Roll, composto e suonato da un quartetto californiano dal look vintage e dal suono ancora più vintage. Questo terzo album va oltre il sound zeppeliniano consolidato nei due lavori precedenti della band, spaziando dalla Psichedelia al Folk, dal Soul all’Hard Blues. Il rock proposto, non è certamente avanguardistico ma è suonato in maniera fresca e autentica con esecuzioni strumentali di alti livelli e un approccio ora diretto, ora in grado di toccare alti vertici di lirismo.

3 - COMPOSIZIONE QUANTITATIVA E QUALITATIVA

13 tracce musicali

Principio attivo: Blues, Rock, Rhythm & Blues, Motown Soul, Psichedelia, Folk.

4 - INDICAZIONI TERAPEUTICHE

  • Dipendenza da rock anni ‘60-’70
Haed Down è particolarmente indicato nei casi di dipendenza ossessiva da Led Zeppelin, Jimi Hendrix, Who, Free ecc. Il disco può essere utilizzato per interrompere l’ascolto coatto e reiterato di gruppi del passato, al quale il paziente ricorre per porre rimedio al disinteresse per gran parte della musica degli ultimi 20 anni.
  • Intolleranza al fashion-vintage rock’n’roll
L’ascolto del disco può essere utilizzato per superare le crisi indotte dall’ascolto di Are You Gonna Be My Girl? dei Jet mixata in combo con Lust For Life in discoteche piene di giovani alla moda, specie se associate a deliri e sproloqui del paziente su MTV e i gruppettini di merda con stivaletti e amplificatori Orange che hanno scimmiottato uno dei migliori periodi della storia della musica.
  • Carenza di Soul e Rhythm & Blues
Può essere utilizzato come supplemento in caso di rigorosa dieta musicale a base di Hard Rock o Metal.
  • Intossicazione accidentale da Drum’n’bass, Dancehall
  • Diarrea da MTV, RTL, Radio DJ
  • Anedonia Musicale
Molto utile nel trattamento del disinteresse verso gran parte della musica contemporanea, associato a isolamento e ideazione suicida, provocato anche dall’ascolto di pseudo radio rock che instillano la convinzione che il rock sia finito con Stairway to Heaven e Smoke on the Water.
  • Aprassia da Dance, Reggae, Techno e Pizzica Salentina
Efficace nella riabilitazione motoria a seguito di incapacità di ballare i sopraccitati generi musicali subiti dal paziente nelle situazioni di svago settimanale in discoteche e centri sociali.

5 - MODO DI SOMMINISTRAZIONE

Cd
Mp3
Vinile

6 - CONTROINDICAZIONI

  • Fruitori superficiali di musica e coloro che pronunciano la frase: "a me piace tutta la musica perciò ascolto quello che passa la radio".
  • Puristi dell’Hard Rock classico incapaci di andare oltre la discografia di Led Zeppelin, Deep Purple e Jimi Hendrix.
  • Musicisti con ossessioni di perfezione dell’esecuzione strumentale e pulizia del suono e affetti da tapping compulsivo.
  • Tunzettari, reggaettari, punk, metallari estremi, elettronici puristi.
  • Modernisti a tutti i costi che cercano la “novità”, il sound nuovo e originale. 
  • Musicisti con approccio Grunge per necessità, che denigrano la musica suonata bene per loro incapacità personali.

12 commenti:

  1. Risposte
    1. grazie ma non è merito mio, è tutta farina del RockDoc... che non è un mio alter-ego!

      anzi, credo che più tardi farà una capatina a controllare la situazione.

      Elimina
    2. Gentile paziente, la ringrazio e le faccio i miei migliori auguri per una buona salute musicale.

      Elimina
  2. Irriverent Escapade17 gennaio 2013 07:51

    Mi scusi, dottore, il farmaco, da assuefazione?

    RispondiElimina
  3. Gentile Irriverent Escapade
    purtroppo al momento in letteratura non si dispone di studi sugli effetti a lungo termine del farmaco, data la sua recente messa in commercio. Ad ogni modo non è improbabile che si manifestino sintomi di dipendenza o assuefazione quali recupero dei due album precedenti, visione di tutti i video della band presenti su youtube o acquisto di biglietti del loro prossimo concerto in Italia. In tal caso la invito a contattarmi tempestivamente su queste pagine per impostare insieme un nuovo piano terapeutico che preveda l'uso di farmaci alternativi.
    Cordiali saluti.
    R'n'R Doctor

    RispondiElimina
    Risposte
    1. quanta professionalità, accuratezza e passione!

      Elimina
    2. Scusi Doc, qual è il suo codice asl, affinchè io possa sostituire con lei il mio attuale medico,fan di Nino d'Angelo ?....

      Elimina
  4. Ciao, complimenti per l'idea di introdurre/recensire/consigliare a mo' di farmaco gli album (;
    Fantastici i Rival sons! (:

    RispondiElimina
  5. Gentile paziente
    La ringrazio dei complimenti, ma faccio solo il mio lavoro, attenendomi al giuramento di Morrison prestato anni fa. R'n'R D.

    RispondiElimina