28 gennaio 2013

Wild Bill - Dexter Fletcher

Mi aspettavo decisamente un altro tipo di film quando ho deciso di vedere Wild Bill.
Vi confesso che l'ho messo praticamente alla cieca, senza aver letto trama o visto il trailer e che basandomi sul solo poster sono arrivato alla conclusione che si trattasse di una roba tutta gang e crime
E invece?

Invece siamo molto, ma molto, vicini al cinema di Ken Loach piuttosto che a quello di Guy Ritchie, un film dove seppur le cosucce crime non mancano sono più che altro relegate nello sfondo.

Ambientato in una East London, tra il degrado e la piccola criminalità, Wild Bill si inquadra tra il classico film sociale e il dramma familiare, senza però mai addentrarsi nella pesantezza (o con termini più indelicati nel "martellamento di palle") ma restando sul filo quasi della commedia. 

Ottima la prova registica dell'attore Dexter Fletcher che riesce a dosare bene il tutto, così come è ottimo  il cast di sconosciuti (a parte Andy Serkis) che vediamo alternarsi sullo schermo. 

Film inaspettato, bello, speranzoso, con un pizzico di violenza e a tratti commuovente.

IMDb 

4 commenti: