12 febbraio 2013

RockDoc: Midlake - The Courage Of Others



Bugiardino Midlake  - The Courage Of Others 


1 - DENOMINAZIONE DEL FARMACO

Midlake - The Courage Of Others (2010)

2 CHE COS’E’

È il terzo disco dei Midlake, band statunitense di stampo Indie-Folk-Psichedelico e si caratterizza per sonorità prevalentemente bucoliche ed atmosfere medievali e decadenti che si dipanano per tutto l’album, sorrette da chitarre acustiche, flauti e linee melodiche dolci ed evocative di un certo progressive-folk anni ’70.

3 COMPOSIZIONE QUANTITATIVA E QUALITATIVA

Il disco contiene: 11 tracce musicali.
Principio attivo: Folk, Psichedelia, Progressive,

4 INDICAZIONI TERAPEUTICHE

  • Influenza stagionale
È particolarmente indicato al rockettaro che abbia contratto l’influenza stagionale, per aver vantato la sua virile resistenza al freddo all’uscita da un concerto, coperto di sola giacca di pelle (primaverile e rigorosamente aperta) , dopo aver pogato e sudato come un caimano. Costituisce un valido supplemento a FANS e Paracetamolo nei casi in cui risulti difficile ascoltare hard rock o metal ad alti volumi e pressoché impossibile praticare l’headbanging a causa di vertigini e mal di testa.

  • Auto induzione di stati depressivi
Il disco è uno strumento indispensabile se si vuole trovare un motivo per piangere e auto commiserarsi qualora la suggestione indotta dalla grigia periferia romana nel freddo pomeriggio di una domenica invernale non dovesse bastare.

  • Disorientamento spazio temporale PROG-ressivo
Come palliativo nella cura di questo raro disturbo dispercettivo, indotto dall’ascolto reiterato di gruppi Folk/Prog come Jethro Tull, Pentangle e Fairport Convention e resistente a terapia, che vede il paziente affetto credere di trovarsi nella campagna inglese del Medioevo ogni volta che si reca in un qualsiasi parco cittadino.

  • Attività sessuale
L’album è un eccellente complemento sonoro ad una atmosfera soffusa e profumata se si vuole intraprendere una sessione sessuale intimista che sia celebrativa di un anniversario o ricorrenza, in caso di relazioni durature, e non si voglia ricorrere per l’ennesima volta ai King Crimson o ai Pink Floyd, o dimostrativa di alta caratura intellettuale in caso di primo appuntamento con squinzia appassionata di Radiohead. Può altresì essere utilizzato per uso meramente personale dal paziente che cerchi originalità nel suo solipsismo cibernetico.

5 MODO DI SOMMINISTRAZIONE

Cd
Mp3
Vinile

6 CONTROINDICAZIONI

  • Recente delusione amorosa
L’ascolto del disco è controindicato nelle prime settimane di riabilitazione dopo una delusione amorosa. Potrebbe far ripiombare il paziente in stati di profonda prostrazione morale, specie se ha usato il farmaco nei giorni precedenti come coadiuvante sessuale. In tali casi si consiglia l’ascolto di Laura Pausini per relativizzare e prendere le distanze da detti stati psicologici e per indurre alti livelli di ira da canalizzare successivamente nell’ascolto di Testament o Overkill.

  • Sport anglofoni
Si sconsiglia l’assunzione del medicinale prima o durante attività sportive come running, cycling e qualsiasi cosa finisca in -ing. È assolutamente sconsigliato durante pratiche sportive di combattimento (soprattutto Kick BoxING).


7 EFFETTI INDESIDERATI

  • Allucinazioni/deliri
Nel caso la febbre raggiunga valori al disopra dei 38,5°C potrebbero comparire, in concomitanza dell’ascolto del disco, deliri e allucinazioni a tema druidico-medievale. Il paziente potrebbe indossare il piumone a mo’ di cappa e abbandonare il domicilio, dichiarando di essere in perfetta armonia con la natura.

  • Dipendenza
Il disco può indurre dipendenza. In questo caso si consiglia di indirizzare il paziente verso percorsi di guarigione, prima che questi si dedichi totalmente alla manifattura di collanine e braccialetti e dichiari l’intento di unirsi alla Rainbow Family o di trasferirsi a Christiania.


4 commenti:

  1. se mi metti folk medievali e progressive nella stessa frase allora io parto come un treno nonostante il mio cuore sia di metallo!

    RispondiElimina
  2. ne sono lieto e spero che il farmaco non la deluda

    RispondiElimina
  3. Gentile Doc, la psichedelia, in qualsiasi termine essa sia coniugata, provoca serie irritazioni al mio giá provato, nonchè vetusto stomaco.
    Credo che stavolta non seguiró i suoi consigli e mi appropinqueró piuttosto a bancone, dove sceglieró del sano funky.
    Santé !

    RispondiElimina
  4. Salve S.ra Escapade
    La informo solo che le concentrazioni di psichedelia in tale farmaco sono minime rispetto a quelle di folk, che ne costituisce il principale principio attivo. Ma se la sua gastrite da psichedelia è così importante e per di più non riconosce sintomi da lei esperiti che possano giustificare l'uso di tale medicinale, fa benissimo ad assumere del sano funky. La saluto cordialmente.
    R'n'R Doc

    RispondiElimina