28 febbraio 2013

Tower Block - James Nunn, Ronnie Thompson

tower blockDiscreto thrillerino britannico che scivola via in maniera talmente veloce da non dare il tempo, allo spettatore, di realizzare bene se quello a cui sta assistendo sia una ciofeca oppure no.

Il plot è molto semplice e prevede il classico escamotage di persone costrette dentro un edificio poiché fuori c'è qualcuno che li vuole fare fuori. Siamo dalle parti di Distretto 13, Trappola di Cristallo, fino ad arrivare ad Attack the block e F (film sempre british al quale vi partecipò lo stesso James Nunn). E, proprio come F, il film si posizione nella categoria dei "discreti" grazie ad un prima parte molto ben costruita e avvincente e a personaggi interessanti i quali, anche se come al solito rispecchiano un po' tutte le varie categorie di persone, non si possono inserire appieno nella schiera dei buoni, tanto che alla figura del misterioso e oscuro assalitore/killer viene da dargli un minimo di ragione. Unica vera grande pecca è un calo di idee nella seconda parte e un finale un po' troppo buttato lì, quasi a casaccio. 

Tower Block è comunque un b-movie ben fatto, ideale per serate veloci e senza troppo impegno, con un ritmo serrato e un buon spargimento di sangue.

IMDb

13 commenti:

  1. A me è piaciuto molto, nonostante i suoi difettucci. Ma io, in fondo, sono una mente semplice! :)

    RispondiElimina
  2. per non parlare delle tette di sheridan smith...

    RispondiElimina
  3. ah ah sicuramente le tette di sheridan smith sono da annoverare tra i pregi del film...

    RispondiElimina
  4. Se si tratta di un b movie e ci sono belle tette, non posso perdermelo! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. purtroppo, per quanto in evidenza sono sempre coperte

      Elimina
  5. cazzo, sta proprio arrivando la primavera.
    me ne vado, che se resto qua finisce che rimango incinta! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. parafrasando il famoso proverbio: "non è una rondine che fa primavera, ma altro..." :D

      Elimina
    2. considerata l'uggia e i risultati elettorali, per dirla col Maestro la primavera intanto tarda ad arrivare

      Elimina