25 marzo 2013

Arn: L'ultimo Cavaliere - Peter Flinth

Arn-L'ultimo Cavaliere
Arn è un film tratto dai primi due libri della trilogia di romanzi dello scrittore svedese Jan Guillou (in Italia Il Romanzo delle Crociate) la cui trama è incentrata sul personaggio di Arn Magnusson , abitante fittizio di una Svezia pre-svezia, tra diversi clan che si contendono il potere, una pesante influenza religiosa e le crociate.

La fattura tecnica della pellicola è molto bella e curata, tanto che da questo punto di vista sono stati ben ripagati gli sforzi produttivi messi in campo dalla coproduzione Svedese, Norvegese, Danese, Finlandese, Tedesca, Britannica e Marocchina (è inoltre il film più costoso nella storia del cinema scandinavo). Interessante è poi la ricostruzione storica degli ambienti e dei costumi, nonché la molteplicità linguistica che, oltre allo svedese, sfoggia nientepopodimeno che: latino, inglese, francese e arabo.

Eppure Arn, con tutti questi innegabili pregi, non mi è sembrata una pellicola molto scorrevole... cioè dura troppo e quel troppo è per la maggior parte incentrata sulla turbolenta (della serie "Questo matrimonio non s’adda fare") storia d'amore tra il nostro eroe e la sua bella. Potrebbe essere un mio limite, lo ammetto, ma se mi si comincia il film con un bello scontro nel deserto e poi mi si fanno vedere 2 ore di melodramma prima di ritornarci [in quel benedetto deserto] a me, se permettere, un po' girano. Senza contare inoltre che, nel mentre delle 2 ore, di sviluppi interessanti da approfondire ce ne sono a bizzeffe (addestramento di Arn, guerre tra clan, rapporto tra Arn e il futuro re Knut...) ma probabile nessuno di questi era apparentemente così importante.

Che dire quindi? Che Arn è un film fatto molto bene ma del quale mi è fregato solo dei primi 2 minuti e degli ultimi 30.

IMDb

7 commenti:

  1. Beh, non male per un film di settordici ore... ;)
    Mi sa che salto! thx

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non solo dura quanto l'eternità, ma ci sta pure un sequel...

      Elimina
  2. grazie per la segnalazione! lo evito!

    RispondiElimina
  3. hai ricevuto un liebster award, vieni a ritirare il premio ^_^

    RispondiElimina
  4. Se posso dire la mia io l'ho trovato bellissimo. Se voglio la guerra mi basta andare domani in ufficio e per fortuna che il lavoro al momento ce l'ho (finché dura:-( ) ciao guerrieri . Ely ;-)

    RispondiElimina