10 aprile 2013

Insoliti criminali - Kevin Spacey


Albo gator... sacrifice for a gain.

Già vi ho detto in passato, e proprio in questa rubrica (ma non chiedetemi di essere più preciso), che un tempo, e nello specifico nella seconda metà degli anni '90, la mia personale missione era vedere tutti i film pulp che venissero prodotti... missione che in breve si trasformò in tutti i film "coi criminali".

albino alligator
Tra le tante pellicole visionate a causa della mia missione, e di conseguenza idolatrate, vi capitò anche il debutto registico di Kevin Spacey. Ricordo che vidi il film durante un'afosa notte dell'estate del 1999 durante la quale, in preda all'insonnia causata dal caldo, decisi di spararmi un film e di andare a recuperare una delle tante Vhs registrate e non ancora visionate.

Ovviamente (se no non sarebbe tra I Mitici) il film mi piacque molto. Un film questo Insoliti Criminali bello teso, introspettivo, cattivo e con un grande ritmo. Fino ad oggi poi non avevo mai potuto apprezzare appieno il lavoro degli attori che assaporati in lingua originale acquistano tanto di quel valore aggiuntivo che... che non so come continuare ma è TANTO.

I suddetti attori (Matt Dillon, Faye Dunaway, Gary Sinise, Joe Mantegna, William Fitchner e Viggo Mortensen), con i loro personaggi, le loro personalità e i vari dialoghi sono il perno centrale della pellicola la quale, sviluppandosi tutto in un'unità di tempo e di luogo, e non potendosi adagiare su panorami o movimenti di macchina o azioni dal lungo respiro - anche se un bell'inseguimento a inizio film ce l'hanno fatta a metterlo - devo fare ricorso alla sapiente arte di cotanto cast.
E Funziona!

albino alligator

IMDb

8 commenti:

  1. L'alligatore albino, giusto?
    Molto bello, l'avevo visto anche io quando lo avevano passato in tv la prima volta... e quando, a differenza tua, puntavo non i pulp ma tutto ciò che il divino Spacey aveva toccato con mano! XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si vede che sei più selettiva di me ;)

      Elimina
  2. Bel film, tutto sulle spalle di attori in gamba e di una storia che per quanto semplice lascia con il fiato sospeso... e qualche citazione qua e là

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vero, tocca avere attori degni di tale nome per un pellicola come questa.

      Elimina
  3. Bel film davvero, interpretazioni ottime e davvero uno script ben realizzato.
    Giustamente tra i mitici!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non poteva non essere inserito tra i mitici ;)

      Elimina
  4. Lo ricordo come un grande piccolo film, visto più di una volta. Davvero un bel recupero con attori in parte e se non ricordo male con almeno un paio di colpi ben studiati.

    RispondiElimina