29 maggio 2013

Police Story - Jackie Chan

Con Police Story si inaugura una specie di spin-off della rubrica, da voi tanto amata, de I MiticiTale sotto-rubrica porterà il nome di MiticOra [sul titolo ci sto ancora lavorando, anzi se mi date una mano sappiate che avrete mia eterna gratitudine] e verterà su quelle pellicole rimaste a me oscure fino a oggi, a causa di diabolici uomini che controllavano la distribuzione in Italia e arretratezza tecnologica.

Quando Jackie Chan arrivò a dirigere Police Story a Hong Kong era già una star affermata. Tutti conoscevano il suo valore e tutti sapevano di cosa fosse capace.
In Italia, purtroppo, fino a non molto tempo fa reperire le sue opere antecedenti al successo americano era un'impresa difficile se non proprio impossibile. Per questo motivo la mia conoscenza su Chan va da Rush Hour in poi, con l'unica eccezione di Terremoto nel Bronx.

Recuperare oggi, a quasi 30 anni dalla sua realizzazione, questo Police Story è un qualcosa di stupefacente perché mostra le abilità di Jackie Chan nel massimo del suo splendore e della sua forza. 
Fino ad oggi avevo visto solo sprazzi di sequenze su youtube, ma un film intero con così tanta action vera, al limite del sovrumano, senza CGI o roba simile, non mi era mai capitato. Almeno un paio di sequenze di questa pellicola sono ormai diventate leggenda e molti degli stunt che vediamo sono costati a Chan, e a qualcuno dei suoi collaboratori, parecchi problemucci fisici come fratture, ustioni, escoriazioni e quant'altro.

La trama del film è più che altro un pretesto la cui utilità è fare da collante alle scene d'azione e ai tanti momenti slapstick, piuttosto che avere una funzione drammaturgica. Ma nonostante ciò Police Story resta ad oggi un film molto importante poiché ha anticipato e fatto scuola a molto dell'action vistosi negli ultimi 30 anni.


Il Frank piccino avrebbe amato alla follia Police Story se solo gli fosse stato permesso di ammirarlo.

IMDb

4 commenti:

  1. Chan al massimo della sua vigoria fisica era uno spettacolo! ti bastava solo vedere le scene action e ti stendeva...non era necessario costruirci un film attorno!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non a caso chan e la sua crew erano considerati i migliori stuntmen del mondo... vederlo è incredibile, sembra di gomma!

      Elimina
  2. Non l'ho mai visto, volo subito a recuperarlo! ;)

    RispondiElimina