17 settembre 2013

Killing Season - Mark Steven Johnson

killing season
Mark Steven Johnson è forse un nome che a molti non dirà niente, e un motivo c'è.

D'ora in avanti vi consiglio di tenere bene a mente questo nome così, nel caso ve lo doveste ritrovare davanti, chessò leggendo la scheda di un film che avete voglia di vedere, saprete con chi avete a che fare.
Mark Steven Johnson ricordatevelo, sono sue le mani che si celano dietro Daredevil, Ghost Rider e La fontana dell'amore... e assieme a un altro mai sentito prima e questo Killing Season, sono gli unici film che ha diretto.
Ad oggi è lui il Peggior regista vivente.
Bravo Mark!

Detto questo andiamo a Killing Season.
In Killing Season gli attori protagonisti sono Robert De Niro e John Travolta. Ma è meglio sorvolare.
La storia ruota attorno a due uomini che per vendetta si danno la caccia in un bosco, con i ruoli di preda e cacciatore che si scambiano circa due o trecento volte e tutti gli assurdi crismi del caso. Che poi detto tra noi l'idea di partenza non era manco male, ma se questa viene scritta dallo sceneggiatore di Biancaneve e il cacciatore, diretta da sappiamo chi e interpretata da due attori spompati... 

A parte l'improponibile accento slavo sfoggiato da Travolta, non riesco a trovare alcun motivo valido per consigliarvi la visione di Killing Season.

IMDb 

10 commenti:

  1. Daredevil, Ghost Rider e La fontana dell'amore: gesussanto, che robe brutte! Ghost Rider, poi, grida vendetta, uno dei peggiori adattamenti Marvel, anzi il peggiore

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non si capisce come sia possibile che una figata come ghost rider non si riesca a trasportarlo come si deve...

      Elimina
  2. ah, sembra davvero bello, sì. ah ah ah

    RispondiElimina
  3. Risposte
    1. secondo te me lo sono andato a cercare?

      Elimina
  4. Sarà una delle mie prossime visioni. Augurami buona fortuna!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti auguro di non vederlo, dico davvero!

      Elimina
  5. Rendiamo almeno omaggio, caro Frank, al vero ed unico protagonista del film, lo Jager...quanti bei ricordi. Il film è una troiata veramente difficile da battere. Ciaooooooooooooooooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahahha in realtà io non sono manco un fan dello jager... comunque la pubblicità che gli fanno è imbarazzante, manco lo j&b nei bmovie italiani era così!
      ciao mitico ;)

      Elimina