01 ottobre 2013

City on Fire - Ringo Lam

city on fire
La pellicola City on Fire deve molta della sua notorietà all'essere stato il film ispiratore de Le Iene di Tarantino... e qualche detrattore, che non ha visto il film di Lam, ha addirittura asserito che Tarantino l'abbia copiato. Le due pellicola hanno in realtà in comune solo pochi elementi, è  quindi possibilissimo che una qualche ispirazione ci sia stata, ma niente di più. 

City on Fire, Tarantino a parte, ha il merito di essere un grande film, che assieme a qualche altra pellicola tipo Hard Boiled o The Killer o Prison on Fire dello stesso Lam, rappresenta uno dei must del cinema action di Hong Kong che in quella stagione selvaggia,  tra la seconda metà degli anni '80 e i primissimi '90, stravolse irrimediabilmente l'action.

Quella di City on Fire è una storia dura, di uno sbirro infiltrato e del suo difficile rapporto di distacco tra amicizia e sporco lavoro. La regia di Lam è come sempre sorprendente e la si può notare in tutto il suo splendore nella parte finale dove riesce a far sentire a pelle il crescendo di tensione. Chow Yun-Fat è semplicemente mastodontico e... basta, aggiungere altro sarebbe superfluo.

IMDb 

2 commenti:

  1. Bel film comunque dai Tarantino non si è solo ispirato, ci sono delle cose proprio copiate pari pari, con questo non voglio sminuire le iene che per me rimane un capolavoro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. proprio copiato non direi, c'è un'affinità con la storia dello sbirro che si infiltra della banda e un'affinità nel finale ma in fondo battono due strade diverse.

      Elimina