02 ottobre 2013

The Boondock Saints - Troy Duffy


Noi saremo come pastori per te o mio Signore, tu ci hai investito della tua potenza, siamo pronti ad eseguire ciò che tu comandi, faremo scorrere fiumi di sangue riportando a te schiere di anime perse. In nomine patris. et filii et spiritus sancti.

E un giorno, nell'anno del signore 2000, con la convinzione che Ritchie avesse da poco decretato la fine del pulp con Lock & Stock, un tale di nome di Troy Duffy diede quest'ultima zampata al "genere" con i  mitici fratelli McManus.

The Boondock Saints
Due fratelli, anche loro in missione per conto di Dio, i Santi, che lasciano a terra una schiera incredibile di morti. Ma più che la trama, che comunque mi piace, la cosa che veramente apprezzo del film sono quei piccoli particolari che lo rendono un pelo migliore di molti film del periodo post-Pulp Fiction. Cose come la componente religiosa, lo sbirro omosessuale e omofobo interpretato da un grandissimo Willem Dafoe, i mafiosi sopra le righe, il montaggio a ritroso o il Duca.

Certo i debiti verso Tarantino ci sono (e sono pure tanti) a partire dalla preghiera come condanna a morte, ma debbo ammettere che non disturbano affatto perché tutto va che una meraviglia, ci si diverte, il ritmo è forsennato e spesso si stempera con battute o scenette più comiche.

Poi c'è anche Ron Jeremy!

The Boondock Saints

IMDb 

8 commenti:

  1. ma Ron Jeremy ha qualche battuta o muore subito come in Killing Zoe?

    RispondiElimina
  2. Pensa che non l'ho mai visto!
    Dici che vale il recupero?

    RispondiElimina
  3. Io sarò anche schifosamente di parte, ma Willem Dafoe qua è semplicemente strepitoso.
    Di Ron Jeremy - di cui ignoravo l'esistenza finchè non ho iniziato a scolarmi il suo rum - non mi ero accorta... :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dafoe è magnifico!!!

      Magari così lo riconosci: http://content7.flixster.com/question/40/79/84/4079841_std.jpg ;)

      Elimina
    2. ah, ecco! :)
      Grazie Frank!

      Elimina
  4. Questo è il film in cui Willem Dafoe cade in "trance agonistica" con eccitazione... lo avevo etichettato così e lo ricordo bene.

    RispondiElimina