20 novembre 2013

Gli Stagisti - Shawn Levy

gli stagisti
Con Gli Stagisti torna in gran carriera la coppia Vince Vaughn e Owen Wilson, diretti da Shawn Levy... quello dei due Una notte al museo e Real Steel.

Vedere Gli Stagisti crea un effetto un po' particolare, soprattutto per i fan del Frat Pack, poiché se da una parte ci si ritrova con un tipo di commedia dai modi ormai più che assodati, una coppia molto affiata e una certa sicurezza, dall'altra c'è l'assoluta prevedibilità sulla trama, sul tipo di battute, sui tempi comici e quant'altro.

Se all'inizio degli anni 2000 Vince Vaughn, Owen Wilson, Judd Apatow, Ben Stiller e compagnia bella avevano dato vita a un cinema comico alternativo, tra il dramedy e  il parodistico, ora, nel 2013, lo scettro del nuovo è palesemente passato tra le mani di Seth Rogen e amici. Questo Gli Stagisti ne è un'ulteriore dimostrazione e avvalora una senso di stanchezza e di ripetitività già notato con Questi sono i 40 di Apatow.

Gli Stagisti è una pellicola da un certo punto di vista abbastanza rassicurante essendo molto simile nella sua struttura a 2 single a nozze, inoltre la coppia Vaughn e Wilson tutto sommato ancora funziona bene e il marchettone a Google non disturba più di tanto. 

Dal film non sarete stupiti, ma avrete passato una serata tranquilla con vecchi amici di celluloide... anzi di Full HD.

IMDb

5 commenti:

  1. yeah, non sorprendono, però sono una garanzia.
    questi stagisti wilson e vaughn per ora sanno ancora fare il loro porco lavoro :)

    RispondiElimina
  2. Non mi ispira granchè, ma dato che tutto sommato lo salvi direi che posso anche fare un tentativo! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. be non ti aspettare cose nuove, però se la coppia ti diverte e ti diverte questo tipo di commedie un pensierino ce lo puoi fare ;)

      Elimina