26 marzo 2014

Arma non convenzionale - Craig R. Baxley


Vengo in pace

arma non convenzionale
I bei film di una volta. I film dove ogni 5 minuti (e sto arrotondando per eccesso) qualcosa esplode, dove i cattivi sfoggiano capelli di un biondo ossigenato extreme (in genere hanno anche il mullet, ma in questo caso non è proprio definibile tale) e dove il futuro è rappresentato da improbabili armi che escono dagli arti (Robocop docet).

Arma non convenzionale è un film di una volta e sebbene sia targato 1990, come molti film di genere di quei primissimi anni '90, è in tutto e per tutto legato al decennio precedente del quale, tanto per rispondere a Raf, è restato soprattutto la tamarria. La pellicola, un mix di molta roba che tanto andava in voga all'epoca come Alien Nation, Terminator, Robocop, Hardware, Predator 2 e altri sci-fi/thriller di fine anni '80, ha al suo interno trovate geniali quanto involontariamente comiche, tutte per lo più appioppate all'alieno trafficante di droga in missione sulla terra per procacciarsi endorfine (risucchiate dal cervello di malcapitati umani che in cambio vengono imbottiti di eroina) da rivendere poi al pianeta da cui proviene. Tra queste genialate  oltre alla pratica di estrazione tengo doveroso citare l'arma di cui sopra - profeticamente molto simile a quel braccialetto con cui giocano i ragazzini che spara dischetti, tipo di iughiho o come si chiama - che spara rotanti CD taglia-giugulari dalla precisione chirurgica e il motto "Vengo in pace" che, può sembrare strano, fa sganasciare ogni volta. 

Unica pecca che si potrebbe riscontrare nel Mitico Arma non convenzionale è purtroppo Dolph Lundgren, che risulta poco sfruttato in tutte le sue potenzialità poiché surclassato dall'alieno invasor, interpretato dal teutonico armadio che porta il nome di Matthias Hues.

IMDb

9 commenti:

  1. quanti ricordi! film assurdo...

    p.s.: passa da me, appena puoi

    RispondiElimina
  2. Film mitico! Visto e rivisto mille volte con mio fratello!

    RispondiElimina
  3. Ricordo indelebile di un'infanzia-adolescenza malate XD

    RispondiElimina
  4. Grande buddy movie, tra l'altro rivisto di recente :)

    RispondiElimina
  5. film mitico della mia infanzia, spero sempre che faccian il dvd cos' lo compro al volo

    RispondiElimina
  6. Diverse cose di questo film sono state saccheggiate per una pellicola di un paio d'anni dopo dalla trama apparentemente piuttosto diversa, "Detective Stone".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. verissimo enrico, io li ho sempre paragonati ed entrambi li amo, le similitudini sono tante, in primis i due protagonisti, sia in questo che il stone c'è il poliziotto rude, coraggioso, rozzo e misantropo affiancato da un collegha fighetto geniale e anche buffo, entrambe le coppie di sbirri devono superare le loro differenze x far fronte ad una minaccia sovrumana, l'unica piccola differenza è che nel film di Baxley si è proprio nella fantascienza action, in Detective Stone si vira anche sull'horror.

      Cmq due grandi film, Detective stone ce l'ho in dvd e spero che un domani si decidano a fare il dvd pure di arma non convenzionale

      Elimina
  7. in parole povere Arma non convenzionale in modo insospettabile e senza motivo alcuno, sembra essere entrato nel cuore di quanti lo videro all'epoca. la cosa mi riempie di giuoia!

    @myers ed enrico: detective stone mi manca, ma ho ritrovato più volte il dvd sulle bancarelle... quasi quasi me lo sparo :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. frank non indugiare, recupera pure detective stone che è una bomba

      e si, Arma non convenzionale è uno di quei film che non può non essere amato, ancora mi arrabbio se penso che da noi non c'è l'edizione dvd

      Elimina