05 marzo 2014

Sole a catinelle - Gennaro Nunziante

sole a catinelle
Se avete letto i post sui film della coppia Zalone-Nunziante, ovvero Cado dalle nubi e Che bella giornata, avrete sicuramente intuito che il loro cinema a me piace.

Quanto visto fin'ora, compreso questo Sole a catinelle, non mi fa certo gridare alla rinascita della commedia italiana né mi fa decretare i due pugliesi come gli eredi di quel nostro orgoglio passato. Purtroppo da parecchi anni a questa parte ciò che in Italia siamo riusciti a partorire sul fronte della commedia sono stati prodotti che vanno dal becero più totale fino al massimo di mediocre, si viaggia sulle strade del volemose bene e su quelle di oggetti conficcati nel culo, si percorrono vie facili e più volte battute e non c'è quasi nessuno che provi a osare o che abbia le palle di prendersi qualche rischio. Abbiamo commedie standard, fatte con lo stampino e ad hoc per il prime time televisivo, sulle quali il giudizio più lusinghiero che può essere espresso è "tutto sommato è carino" oppure "ha dei buoni momenti". Sole a catinelle non è e non sarà mai un film spartiacque, così come non lo sono stati gli altri due, ma almeno dalla sua ha un'intelligenza di fondo o, se vogliamo, una falsa stupidità che aiuta a non prendersi troppo sul serio e a parlare di tematiche forti. Certo, anche Zalone e Nunziante percorrono una strada già battuta e utilizzano anche loro formulette (comunque la loro), su questo punto non vi sono dubbi, ma almeno hanno il coraggio di parlare e mostrare tra una battuta stupida e l'altra le contraddizioni passate e attuali di questo paese. 

Andando a vedere nello specifico, Sole a catinelle è forse il meno riuscito della coppia. Sarà per l'uso della già citata formuletta che alla lunga comincia un po' a stancare, per l'incredibile successo di Che bella giornata, oppure per la poca verve o ancora per una presa di posizione un po' più blanda. Sinceramente non saprei. Di fatto un certo calo si nota eppure ma, nonostante tutto, il film funziona e quel che posso asserire con facilità è che Sole a catinelle è migliore di tanta (tutta?) recente commedia.

IMDb

4 commenti:

  1. anche a me Zalone non dispiace, ma temo si stia pieraccionizzando

    RispondiElimina
  2. filmetto divertente, però al terzo film checco sta già mostrando il fiatone. sarà che io mi stufo in fretta, ma i primi due mi avevano fatto ridere parecchio di più...

    RispondiElimina
  3. Per me una merda gigante, ancora peggio dei precedenti. Una roba che non distribuirei neppure per sbaglio.

    RispondiElimina
  4. mai visto nulla di questo buffone di zalone, non faceva ridere manco con le sue scarse imitazioni a zelig, figurati coi film.
    Merda totale, il peggio del peggio assieme ai 2 soliti idioti

    RispondiElimina